Da Michael Thonet a oggi, la storia del design in mostra

Lo Stedelijk Museum di Amsterdam celebra il suo 125º anniversario con una mostra dedicata alla storia dei design: “From Thonet to Dutch Design“. Un’esposizione che conta oltre 300 prodotti appartenenti alle collezioni del museo scelti per raccontare l’evoluzione di questa disciplina secondo una prospettiva non convenzionale.

Uno sguardo alternativo sulla storia del design

Il percorso espositivo si snoda tra pezzi storici e contemporanei, dalle creazioni di Michael Thonet e i celebri disegni della Wiener Werkstätte e della Scuola di Amsterdam al design scandinavo e ai plastici degli anni 60. Dai coloratissimi disegni italiani di Memphis degli anni 80 ai modelli del movimento del Dutch Design degli anni ’90. Ingeborg de Roode, curatore della mostra, ha selezionato pezzi di celebri designer: Gerrit Rietveld, Charlotte Perriand, Verner Panton, Ettore Sottsass, Hella Jongerius, Marcel Wanders e Patrick Jouin.

Nella scelta dei progetti, ha deciso di includere gemme poco conoscite. “Penso che sia entusiasmante allargare lo sguardo facendo conoscere, per esempio, altre sedie Rietveld, piuttosto che la sua iconica sedia rossa e blu. Come quella in alluminio, di cui abbiamo un prototipo nella nostra collezione, prodotta durante la guerra e realizzata con un singolo foglio di materiale. E oltre al noto design scandinavo – luce, legno, forme organiche – ho selezionato pezzi tipici, quasi barocchi, come una poltrona in schiuma di poliuretano spruzzata di Gunnar Aagaard Andersen. È un modo per noi di vedere i movimenti di design che pensiamo di conoscere, da una prospettiva completamente nuova “.

Il punto di partenza del percorso espositivo sono i mobili in legno realizzati da Michael Thonet a metà 800 con la tecnica della piegatura al vapore. Un procedimento innovativo, che consentiva una produzione di serie. Tra questi spicca una panca del 1849/50, tra i pezzi più antichi della collezione dello Stedelijk Museum. Una scelta dovuta al fatto che, per Ingeborg de Roode, i prodotti Thonet sono molto più di semplici mobili: “Continuano ad essere prodotti molto popolari e con una identità sobria e forte che gli ha permesso di entrare a far parte della coscienza collettiva, diventando veri e propri beni culturali familiari. I prodotti Thonet sono anche stati fonte d’ispirazione per molti designer e continuano ad attrarre l’interesse e suscitare l’entusiasmo di molte persone – come la mostra allo Stedelijk Museum sta dimostrando“.

 

 

Informazioni

From Thonet to Dutch Design – 125° anniversario per lo Stedelijk” Stedelijk Museum, Amsterdam (NL)
25 luglio 2020 – 21 marzo 2021