Marcel Wanders Studio racconta la collezione Echo

Marcel Wanders e Gabriele Chiave, Marcel Wanders Studio
Marcel Wanders e Gabriele Chiave, Marcel Wanders Studio

Marcel Wanders è un importante studio di design e interiors olandese, con base ad Amsterdam. Guidato da Marcel Wanders e Gabriele Chiave, direttori creativi, lo studio ha realizzato, nel corso degli anni, più di 1900 progetti in tutto il mondo, per prestigiosi brand internazionali. Tra i più noti, Alessi, Baccarat, Bisazza, Cappellini, Christofle, Kosé Corporation/ Decorté, Fiam Italia, Flos, KLM, Hyatt Hotels Corporation, LH&E Group, Louis Vuitton, Miramar Group, Morgans Hotel Group, Puma tra i molti.

Marcel Wanders Studio, romanticismo contemporaneo

Marcel Wanders, stella del design internazionale, è noto per aver realizzato diversi prodotti, diventati vere e proprie icone di stile. Tra le quali la più nota è probabilmente l’innovativa  seduta Knotted Chair (Droog – Cappellini), inserita nelle collezioni permanenti del Museo di Arte Moderna di New York, del V&A Museum di Londra e dello Stedelijk Museum di Amsterdam. Un prodotto che, come tutti quelli firmati da Marcel Wanders Studio, coniuga il romanticismo della tradizione con un’essenzialità tutta contemporanea. In questo caso La tecnica di ricamo del macramé è stata rivisitata attraverso una struttura in fibra di carbonio rivestita in fibra e successivamente irrigidita con resina.

Marcel Wanders Studio, poltrona Knotted Chair
Marcel Wanders Studio, poltrona Knotted Chair

Un design poetico

Nei progetti di Marcel Wanders Studio la freddezza dell’industria è sostituita dalla poesia, dalla creatività, da un tocco umano e dal romanticismo di epoche diverse, reinterpretate in chiave contemporanea. Come dimostra chiaramente anche la collezione di accessori per la cucina Circus, disegnata per Alessi. La serie, in edizione limitata, comprende il cavatappi The Jester, lo schiaccianoci Strongman, il carillon Ballerina, il campanello da tavola Ringleader, distributore di caramelle Candyman. A questi si è aggiunta di recente l’alzatina per tavolo The Seal.  

Marcel Wanders Studio, The Circus, Alessi
Marcel Wanders Studio, The Circus, Alessi

Sei personaggi ispirati all’immaginario del circo ognuno con una sua personalità e una sua funzione. “Il circo è pieno di personaggi meravigliosi, afferma Gabriele Chiave, Direttore Creativo di Marcel Wanders Studio, ciascuno dei quali contribuisce alla creazione dello spettacolo. Ogni personaggio di questa serie sorprende con la propria personalità e con uno specifico carattere storico che va preservato come un tesoro”.

Gabriele Chiave lavora come supervisore di tutti i progetti di product e interior design, oltre a ricoprire il ruolo di Art Director per una serie di marchi di prestigio. Dopo gli studi allo IED di Milano, il suo percorso professionale si è arricchito di molte esperienze internazionali, tra le quali la collaborazione con Marcel Wanders, dal 2006. La sua poetica è alimentata dalla passione per l’antico, ereditata dalla madre, coniugata da una raffinata ricerca sulla progettazione del contemporaneo.

La collezione Echo per Fiam Italia

Tra gli ultimi progetti realizzati da Marcel Wanders Studio, la collezione di madie e vetrine Echo per Fiam Italia colpisce proprio per un’interpretazione innovativa del tema del vetro decorato. Un progetto che sintetizza al meglio l’emozione dello stile di Marcel Wanders Studio con il saper fare di Fiam Italia, che ha fatto la storia del design con le sue creazioni in vetro piegato, firmate da prestigiosi progettisti.

Marcel Wanders Studio, Madia e vetrina della collezione Echo, Fiam Italia
Marcel Wanders Studio, Madia e vetrina della collezione Echo, Fiam Italia

La collezione Echo comprende madie e vetrine. Le prime presentano una struttura in legno laccato bianco opaco oppure grigio vulcano abbinate ad ante in vetro da 6 millimetri fuso e temperato. Le ante sono disponibili in diverse finiture: vetro extralight retroverniciato bianco, grigio vulcano, oppure retroargentato e vetro color bronzo retroargentato. Le vetrine invece, sono composte da una struttura metallica lineare verniciata champagne o nero con corpo vetrina e ante in vetro extralight fuso a gran fuoco. 

Marcel Wanders Studio, vetrina della collezione Echo, Fiam Italia
Marcel Wanders Studio, vetrina della collezione Echo, Fiam Italia

Esplorando i confini tra lavorazione artigianale e processo industriale di serie, il designer ha potuto utilizzare nuove tecniche di modellazione del vetro per plasmare raffinate e inedite soluzioni decorative. Composte da forme geometriche tridimensionali, triangoli, quadrati e rettangoli, ottenute grazie all’esclusiva tecnica di piegatura del vetro firmata Fiam Italia. Il vetro fuso, protagonista del progetto, riflette la luce che proietta una calda tonalità nello spazio abitativo. Regalando un’atmosfera magica e suggestiva. La vetrina è disponibile anche in vetro semi-riflettente chiaro o scuro.  

Daniele Livi: “una bellissima avventura appena iniziata ed ancora tutta da scrivere”

“Echo racchiude in sé molti valori, sottolinea Daniele Livi, CEO & Chief Product Manager di Fiam. “Tecnica e creatività mistero e trasparenza, buio e luce, serialità ed artigianalità.
Il suo nome poi, riporta non solo all’effetto di propagazione sonora ma anche ad uno dei valori intrinseci del vetro: la sua ecosostenibilità! Insomma una sfida nella sfida, un gioco delle parti tra noi e Marcel Wanders studio che ci ha divertiti e resi complici di una bellissima avventura appena iniziata ed ancora tutta da scrivere: ne vedrete delle belle!”

Villegiardini ha chiesto a Gabriele Chiave, direttore creativo di Marcel Wanders Studio, di raccontare lo sviluppo e i segreti di questo interessante progetto.