L’arte dei fiori di Michela Pozzato

Composizione di Michela Pozzato

Inizia oggi la pubblicazione de L’arte dei fiori. Una nuova rubrica che propone le composizioni floreali di Michela Pozzato, realizzate per i lettori di Villegiardini.

Michela Pozzato è una fiorista con una spiccata sensibilità per i colori e uno stile di composizione essenziale, con fiori raccolti in modo molto naturale. Nel suo lavoro colpisce inoltre la meticolosa cura dei dettagli. Dalla scelta delle carte per la confezione ai vasi, passando per corde e accessori. Che seleziona personalmente senza lasciare nulla al caso. Nel suo atelier “Fiori” a Milano, meta di molti appassionati, Michela porta avanti, con grande trasporto, una ricerca estetica nell’arte dei fiori in continua evoluzione.

La fiorista, come le piace definirsi, ha preparato un grande mazzo che esprime l’attuale tendenza nelle proposte del negozio e lo stato dell’arte della sua sperimentazione. Che in questo momento privilegia l’utilizzo di fiori di campo in abbinamento a varietà più classiche. Michela Pozzato ha scelto Echinacea, Rose, Gailardia, Echium, Sidalcea, Allium, Scabiosa, realizzando un tripudio di colori delicati e naturali.

“In questo momento ho deciso di dare spazio ai fiori naturalizzati e spontanei” spiega Michela, “che vengono coltivati fuori serra, non concimati e diserbati a mano nel rispetto della natura”. Una scelta presa anche per sostenere la produzione dei coltivatori locali  e promuovere l’attenzione ai problemi di sostenibilità ambientale e valorizzazione di varietà autoctone, spesso ingiustamente sottovalutate o comunque molto poco utilizzate.

L’arte dei fiori, composizione a cura di Michela Pozzato
Fiori, Via Vincenzo Monti 36 Milano

Testo e foto di Marco Miglio