Anteprima Villegiardini di Giugno

Il casale tra gli Olivi di Laura Sessa. Foto di Giorgio Baroni

Vi proponiamo un’anteprima Villegiardini di Giugno, disponibile nelle edicole e sulle piattaforme digitali Paperlit e Readly. Un numero come al solito ricco di servizi su case e giardini esclusivi e di rubriche che raccontano le eccellenze e lo stile italiano.

BENI CULTURALI. LA MIA VENEZIA 

Testo di Toto Bergamo Rossi / Foto di Joan Porcel

Toto Bergamo esprime il suo punto di vista sulla necessità di preservare e promuovere quello che già esiste a Venezia. Le foto del servizio, scattate durante il lockdown, mostrano bellezza e fragilità di un patrimonio unico, da conservare e valorizzare con una accorta e sapiente “cabina di regia”.

A CASA DI. NEL CASALE TRA GLI OLIVI 

Testo di Margherita Dallai / Foto di Giorgio Baroni

Nella sua proprietà nella campagna di Tivoli, Laura Sessa, nota architetto di interni e di barche da sogno, ha costruito il suo Eden, un microcosmo che riunisce lavoro e diletto.
“La scelta di trasferirmi qui, oltre al  clima, è stata dettata dall’amore per la campagna e in particolare per quella mediterranea con gli olivi”.

IN GIARDINO. IL PROFUMO DELLE ROSE

Testo di Paolo Pejrone /Foto di Dario Fusaro

Il giardino di Moncalieri di Silvana e Alberto Peyrani contiene una ricchissima collezione di rose, un trionfo di colori e profumi, che è il risultato di anni di ricerca e grande passione. Una meraviglia raccontata dalle parole di Paolo Pejrone e dalle foto Dario Fusaro

CASE NEL VERDE. NELL’ANTICO MONASTERO

Testo di Franco Niccoli /Foto di Massimo Listri

Una villa immersa nella natura, sulle colline fiorentine, ex edificio religioso del 1300, che ha mantenuto inalterata la sua originale struttura e rinnovato gli interni. Grazie all’intervento di Valerio Alecci, architetto fiorentino. “Un restyling che mantenesse vivo il dialogo con la natura”.

CASE NEL VERDE. UNA CALDA RAZIONALITA’ 

Testo di Marco Miglio / Foto di Mariela Apollonio

Ramon Esteve, architetto e designer, é l’autore  della Casa en la Cañada. Una villa moderna ed essenziale a pianta quadrata, con grandi spazi aperti e ampie vetrate che si aprono su piscina e giardino. Tutti gli arredi, indoor e Outdoor sono stati disegnati dal designer spagnolo.

LA SELEZIONE. di Piero Lissoni 

I pezzi preferiti nei campi dell’arte, del design e dell’architettura di Piero Lissoni, architetto, designer, imprenditore e art director di molte importanti aziende italiane. Con il suo team multinazionale opera nell’ambito di vari settori. I suoi progetti includono ville private, edifici residenziali, uffici, fabbriche, teatri, alberghi e yacht. Le sue scelte in questa Selezione mostrano una gamma di interessi molto ampia, uno spirito di osservazione fuori dal comune e una particolare sensibilità.”Possiamo dire che questa è una selezione un po’ istintiva” spiega Lissoni. Quello che mi è venuto in mente in quel preciso momento tra le cose che amo, dall’architettura al design, dalla musica alla letteratura, ma avrei potuto andare avanti”. 

INTERIORS. CLASSICO DI TENDENZA

Una selezione di progetti di interior design firmati Santo Passaia, in cui l’ispirazione classica si fonde con linguaggi più contemporanei. “La nostra ricerca estetica”, spiega Nicolò Passaia, non tende a riprodurre degli stili del passato, ma a reinterpretarli secondo il nostro stile, aperto alle tendenze più moderne”.

QUI