Hercules firma l’eolico per la casa

Hercules

È finalmente arrivato in Italia il matrimonio tra il mini eolico e il design, in particolare nel mercato delle piccole pale, che nel mondo grazie agli incentivi dei governi che sfiorerà i 3 miliardi di dollari nel 2020, secondo un Rapporto di Global Data.

Sull’esempio della Cina, che sarà il paese dove si svilupperà maggiormente la capacità cumulativa installata delle turbine (266MW), in Italia Alberto Tessaro nel 2009 ha fondato Enessere, un’azienda che produce Hercules, una pala eolica con vele in legno dall’altezza di ben nove metri.

A metà strada tra l’alta tecnologia e l’artigianato di qualità, ciò che propone Enessere è dunque la realizzazione di soluzioni per la produzione di energia pulita ma senza compromettere la bellezza dell’oggetto: l’eolico che piace, dunque.

In questa filosofia si inserisce Hercules Wind Turbine, che ha una potenza nominale di 3,5 kW e ha un’area di rotazione di 10 metri quadrati, le cui vele sono realizzate con circa 4mila lamelle di cedro Nord americano. Pesano poco più di venti chilogrammi e hanno subito un trattamento esterno finale simile a quello delle barche a vela per impermeabilizzare il legno e renderlo sicuro e funzionale.

A volte maelström, a volte quieta sognatrice. Lettrice da una vita, lavoro nel mondo della musica ma sogno quello dell’editoria. Ognuno coi suoi tarli.