Luxury interior design a Montecarlo

Splendido esempio di architettura art déco, Villa La Rotonde a Montecarlo ha recuperato il suo antico splendore grazie a un raffinato intervento di ristrutturazione. Il progetto di luxury interior design è firmato NG – Studio Interior Design in collaborazione con Margraf, azienda italiana, tra i leader mondiali nel settore del Marmo per l’architettura e l’interior design. Progettata come residenza privata per un cliente e la sua famiglia, villa La Rotonde si trova in una posizione superba, incastonata sui declivi del principato e con vista mozzafiato sul mare.

Raffinate ispirazioni Déco

L’Art Déco è il fil rouge che unisce i diversi elementi della dimora in cui a fare da protagonisti sono i materiali di pregio utilizzati in ogni ambiente. Alla palette essenziale degli ambienti del piano d’ingresso si alternano, nelle camere dei proprietari e dei figli, i toni del blu e del turchese. Colori che smorzano la compattezza cromatica dei marmi e donano un maggior respiro nelle stanze più intime della casa.

La zona giorno è dominata da colori sobri, nei toni del bianco, del nero e del greige. Sono le texture combinate, in questo caso, a colpire particolarmente, insieme alla scelta di materiali ricercati. Come i marmi del pavimento d’ingresso, un pavimento in Striato Olimpico in cui bianco e nero si uniscono per creare una maestosità unica e di rara eleganza. Il marmo è stato tagliato seguendo una particolare direzione della venatura è impreziosito da rosoni decorativi in Bianco Carrara e Bardiglio.

Abbinamenti di classe per un progetto
di luxury interior design

Le bicromie dei pavimenti sono state riproposte anche nel bagno, in cui lo Striato Olimpico è stato abbinatio a mosaici e arredi finemente scelti. Come nel caso della console della sala da pranzo, o dei top dei bagni. E ancora dell’ornamento in mosaico al centro della porta d’ingresso, realizzato appositamente da NG-Studio per il progetto di luxury interior design per villa La Rotonda.

La cucina, situata sullo stesso piano, continua nella stessa coerenza cromatica del resto del piano. Al Bianco e al nero, i colori principali, sono stati abbinati toni di greige e dorato. Anche qui i materiali sono ricercatissimi. In particolare, spicca il piano in quarzo resina con alzatina posteriore in quarzo resina intarsiata.

Il marmo è il vero protagonista della casa, che lo vede utilizzato non solo per i pavimenti, ma anche come piano d’appoggio – su console, top, tavoli e altro – e arredo murario. Come nel caso del rivestimento a macchia aperta in Zebrato, di fianco alla scala in stile déco.

O la scala stessa, splendido esempio di liberty, in cui ogni scalino è impreziosito da marmo nero Marquinia.

Il terrazzo infine, luogo di aggregazione estiva della famiglia, ospita raffinati elementi d’arredo nei toni del giallo limone, del turchese e del blu oltremare.