MARAZZI

Marazzi

Marazzi: le raffinate sfumature del cemento

Materika, la nuova collezione in gres porcellanato monocottura di Marazzi, interpreta il fascino del cemento nella sua espressione più elegante, grazie all’utilizzo di superfici satinate. Il nuovo formato di grandi dimensioni (40×120) garantisce una maggiore continuità ai rivestimenti, mentre la gamma cromatica, che si ispira ai colori naturali dei cementi, offre la possibilità di diverse soluzioni creative. La palette è composta da toni vanno dal bianco all’antracite passando per il grigio e dal beige al fango, in linea con le più attuali tendenze dell’interior design. Le finiture tridimensionali e i decori completano il progetto con diversi effetti e grafismi, in grado di rispondere a varie esigenze estetiche e funzionali. La finitura tridimensionale Dune (in alto), prodotta con tecnologia digitale, si ispira al movimento ondulato delle distese sabbiose, sottolineato dalla raffinata superficie opaca. Declinata in tutte le colorazioni della collezione, Dune rappresenta una soluzione di impatto che conferisce alle pareti un texture materica ed evocativa. La finitura Spatula è ispirata all’effetto del gesto manuale di stesura del cemento, realizzato con la tradizionale spatola. Il decoro Cementine interpreta con gusto contemporaneo i grafismi delle cementine tradizionali. Disponibile in due varianti (a toni caldi e freddi), rappresenta una soluzione particolarmente indicata per il rivestimento di quinte e inserti. La collezione è stata premiata con il prestigioso Ceramic Design Award 2015 conferito da ADI, Associazione del Disegno Industriale.

Produzione riservata
Pubblicato il: 10/02/2016
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più