Dieci giardini italiani (da non perdere)

Giardini La Mortella

In Italia i diamanti naturalistici certo non mancano; è impossibile racchiudere i parchi e i giardini più belli di Italia in un unico grande insieme, perché la lista potrebbe di gran lunga superare i 10.

Facciamo quindi una passeggiata nel verde, tra dieci parchi e i giardini italiani che sprigionano bellezza, arte e storia. Portando nel cuore una natura da cui non vorresti più separarti.

Da Nord a Sud attraverso il centro, un concentrato di gemme, alcune delle quali lontane dagli occhi dei turisti.

1. Villa Toepliz, Varese, Lombardia

È proprio in prossimità del Lago di Como, che puoi incontrare il parco di Villa Toepliz con i suoi giardini tipici all’italiana. Una fontana, specie floristiche rare come la collezione dei cedri dell’Himalaya e tanto verde da perdersi piacevolmente.

Villa Toeplitz
Villa Toeplitz, Touring Club

2. Arte Sella, Borgo Valsugana, Trentino

Più che un giardino nella sua più intima concezione, Arte Sella è un museo a cielo aperto, una galleria d’arte in cui si può godere di opere architettoniche che si fondono con la natura. Quasi come se trovassero il loro naturale collegamento con l’ambiente circostante.

Arte Sella
Arte Sella, APT Valsugana

3. Giardino dei Giusti, Verona, Veneto

Sul retro del cinquecentesco Palazzo Giusti, a Verona, si accede ad un incantevole giardino: un labirinto di siepi di bosso, una statua femminile che svetta dal verde, diverse serre di agrumi, giochi d’acqua e una grotta artificiale scavata nel tufo.

Giardino dei Giusti
Giardino dei Giusti, Youtube

4. Giardini botanici Hanbury, Ventimiglia, Liguria

Nati su 18 ettari di terreno coltivato ad olivi e vigneti, i Giardini botanici Hanbury sono uno spettacolo che lasciano a bocca aperta. Tra le innumerevoli collezioni di piante, ricordiamo le più importanti: Eucaliptus e Acacia, bambù, agrumi di antiche varietà, rose e rampicanti.

Giardini botanici Hanbury
Giardini botanici Hanbury, Orti Botanici-Italiani

5. Giardino di Boboli, Firenze, Toscana

Come non citare il Giardino di Boboli, l’oasi verde che ha ispirato per secoli tutta l’architettura del verde europea (compresi i giardini di Versailles). Imperdibili la Fontana di Nettuno, la Grotta Grande affrescata e ricca di sculture, l’anfiteatro e la vista panoramica su Firenze.

Giardini di Boboli
Giardini di Boboli, Firenze Post