Alberto Callari. Forme e architetture di giardini

I giardini artistici di Callari

Questo è il titolo del libro monografico dedicato ad Alberto Callari, fotografo e video-artista scomparso nel 2013. Il volume è curato da Claudia Zanfi e Laura Pirovano, edito da Silvana Editore, a cui si aggiungono ulteriori note scritte da personaggi autorevoli della progettazione green italiana come: Marco Bay, Ermanno Casasco, Francesca Marzotto Caotorta, Antonio Perazzi, Alessandro Rocca, Patrizia Pozzi, Anna Scaravella, Emanuela Rosa-Clot e Paolo Villa.

All’interno del libro sono immortalati spazi privati e pubblici, moderni o storici, luoghi ancora da scoprire che Alberto Callari ha saputo fotografare scoprendone l’essenza più vera. Dettagli sulla progettazione di spazi verdi, secondo i vari stili e in base alle epoche, con paesaggi che variano nel tempo e nelle stagioni.

Soggetti come l’acqua, le architetture naturali, le sperimentazioni artistiche, la luce e la composizione del colore, le ombre, i percorsi tracciati dall’uomo, i ritratti delle creature vegetali, le vedute, diventano immagini suggestive che ci fanno scoprire le infinite bellezze del mondo naturalistico, come solo Alberto Callari sapeva fare.

Via

Photo courtesy:

Abitare.it