Regali per San Valentino. Con il Fai, un abbonamento alla bellezza 

Villa e Collezione Panza a Varese. Foto di arenaimmagini.it, 2013 © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Anche la giornata di San Valentino può rappresentare una bella occasione per sostenere il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico italiano. In occasione della “festa degli innamorati”, infatti, il FAI – Fondo Ambiente Italiano offre la possibilità di una iscrizione online ridotta con tessera di coppia oppure quote famiglia a un costo ridotto di 50 euro sul sito faisanvalentino.it.

Una bella idea per connotare i regali per San Valentino di valori etici e culturali.  Coniugando un atto d’amore verso chi ci è più caro con un gesto concreto di sostegno del meraviglioso, ma fragile, patrimonio d’arte e natura dell’Italia. Ma anche un aiuto fondamentale al FAI, che da oltre 45 anni se ne prende cura. 

Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN). Foto Martina Vanzo 2017 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

L’iniziativa aperta anche coppie di amici o di famigliari, che potranno usufruire dell’offerta e iscriversi con un contributo di 50 euro invece di 60. Le famiglie composte da due adulti con bambini avranno l’occasione di regalarsi la tessera a 56 euro anziché 66, mentre un adulto con bambini la potrà acquistare a 35 euro anziché 45.

Regalare la Tessera FAI 

Giardino della Kolymbethra Agrigento. Foto Antonietta Abissi 2007 © FAI-Fondo-Ambiente-Italiano

La tessera, che ha durata di un anno, offre molti vantaggi agli appassionati di arte, cultura e paesaggio. Tra questi:  

  1. aperture riservate durante le Giornate di Primavera e d’Autunno
  2. ingresso gratuito in tutti i 52 Beni FAI aperti al pubblico sul territorio nazionale
  3. ingressi ridotti agli eventi organizzati nei Beni del FAI
  4. ingresso ridotto e altri vantaggi legati a 1600 realtà culturali in tutta Italia
  5. ingresso gratuito nei Beni del National Trust inglese.

FAI, dal 1975 la tutela delle bellezze italiane 

Castello di Avio (TN). Foto Dante Brambilla,2007 © FAI- Fondo Ambiente Italiano

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano è una fondazione senza scopo di lucro, nata nel 1975 con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano. Fu Elena Croce, figlia di Benedetto Croce, il grande filosofo italiano, che suggerì alll’amica Giulia Maria Mozzoni Crespi l’idea di impegnarsi per creare in Italia una fondazione per la tutela dei beni artistici e paesaggistici sul modello del National Trust britannico. Questa idea divenne realtà grazie all’entusiasmo e il sostegno di Renato BazzoniAlberto Predieri Franco Russoli. Fu con loro che Giulia Crespi, il 28 aprile 1975 firmò l’atto costitutivo e lo statuto del FAI.

Parco Villa Gregoriana. Foto Ettore Cavalli 2014 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

Le Donazioni

A dare il via alle attività delle fondazione fu la prima donazione: Cala Junco nelle Eolie, una caletta dalle acque cristalline. Seguirono il Monastero di Torba, comprato e donato dalla stessa presidente Crespi, l’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli, fino alle ultime acquisizioni dei Giganti della Sila a Spezzano della Sila, del Podere Case Lovara a Punta Mesco, delle Saline Conti Vecchi a Cagliari.

Saline Conti Vecchi, Assemini (CA). Foto Andrea Mariniello 2017 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

Le Giornate FAI

Tra le molte iniziative meritorie organizzate dalla fondazione, le Giornate FAI di Primavera e di Autunno occupano un posto speciale. Si tratta di eventi organizzati grazie all’impegno dei gruppi di volontari delle delegazioni FAI sparsi in tutta Italia, che offrono la possibilità di visitare e scoprire molte bellezze italiane. Alcune delle quali molto note, altre quasi del tutto sconosciute.

Regali per San Valentino, la tessera FAI

Quando: dall’8 al 14 febbraio 2021

Come: sul sito faisanvalentino.it

Costi:
tessera di coppia 50 € (invece di 60)
quota Famiglia 2 adulti con bambini 56 € (invece di 66)
quota Famiglia 1 adulto con bambini 35 € (invece di 45)

 

www.fondoambiente.it – www.faisanvalentino.it