Libri imperdibili: The Lego Architect di Tom Alphin

The Lego Architect di Tom Alphin
The Lego Architect di Tom Alphin

L’architettura senza segreti di The Lego Architect

Chi dice che leggere d’architettura sia poco divertente non ha mai sfogliato The Lego Architect di Tom Alphin, edito da No Starch Press.

Interrogato sul perché di un libro del genere, Alphin infatti risponde:

“I set lego architecture ufficiali sono dei bestsellers perché permettono alle persone di sperimentare l’architettura con le proprie mani, ricreando edifici famosi. Il mio libro nasce con questa idea, ma con l’obiettivo più ampio di esplorare molti influenti stili architettonici”.

Un nuovo mattoncino nella serie

Il libro si inserisce in una serie già avviata: dopo Beautiful LEGO: Wild! Di Mike Doyle dedicato alla natura e LEGO Medieval di Greyson Beights d’impronta storica, è il turno di fare approfondire la storia dell’architettura.

E lo fa con ironia e semplicità, al punto che può essere letto a qualsiasi età: i famosi mattoncini danesi ricostruiscono infatti le opere più famose al mondo. E spiegano, passo dopo passo, non solo il contesto storico-sociale in cui sono sorte ma anche come riprodurle con i LEGO.

Imparare facendo? Con The Lego Architect si può!

Acquistando il libro, infatti, si ha la possibilità di costruire 12 modelli utilizzando tutti i pezzi del set Architecture Studio.

Oltre ad essere chiamati direttamente all’azione, i lettori potranno imparare la storia di sette stili architettonici e, soprattutto, sfogliare una galleria fotografica d’eccezione. Perché anche i mattoncini LEGO possono ispirare le menti visionarie, e anche un po’ pazienti: nel libro sono custoditi tutti i segreti di questa attività ludica.

A volte maelström, a volte quieta sognatrice. Lettrice da una vita, lavoro nel mondo della musica ma sogno quello dell’editoria. Ognuno coi suoi tarli.