Lampade da esterno, i migliori modelli di design

Marge, Linea Light Group

La selezione di lampade da esterno di Villegiardini delle ultime collezioni outdoor proposte da diverse aziende del settore dell’illuminazione. Da quelle dall’estetica più razionali e sobria fino a quelle più oniriche e romantiche, vediamo insieme quali sono le ultime proposte per l’illuminazione per l’esterno.

 

Unopiù, lampade da esterno a luce solare

Unopiù propone una linea di lampade da esterno chiamata Solare. Le lampade hanno un design interessante e forte e creano un atmosfera unica.

Solare, Unopiù

Interamente senza fili, sono modelli tutti ricaricabili a pannelli solari. I modelli sono disponibili in diverse forme e dimensioni. Inoltre è possibile scegliere anche diverse composizioni di materiali tra cui teak, acciaio, alluminio e corda sintetica proposta in diversi colori.

La luce LED è regolabile di intensità, è impermeabile, removibile e dotata di una telecomando.

 

Talenti, lampade da esterno in alluminio

Talenti propone nuove diverse scelte per l’illuminazione outdoor. Alcuni modelli, come Cleo e Milo, hanno un estetica più romantica mentre altri, come la lampada Tofee, sono più tecnici e sobri.

Cleo, Talenti

Tutti i tre modelli hanno una struttura in alluminio ma interpretata in forme e maniere differenti: ad esempio Milo è fatto di fili di alluminio intrecciato.

Milo lamp, Talenti

 

Luceplan, le lampade da esterno polifunzionali

Luceplan allarga il catalogo delle luci per esterno con quattro nuovi modelli. Fienile di Daniel Rybakken, Nui e Nui Mini di Meneghello Paolelli Associati e Flia di Alessandro Zambelli.

Fienile, Luceplan

Le nuove linee proposte hanno un tema in comune nonostante i diversi approcci progettuali dei designer che le hanno ideate. il filo conduttore è quello di sottolineare l’ibridazione che ormai caratterizza gli spazi esterni ed interni. Inoltre, alcune lampade, come Nui Mini, sono trasportabili e quindi adatte sia ad ambienti outdoor ma anche indoor. Patrizia Vicenzi, CEO di Luceplan, definisce questi nuovi oggetti come “polifunzionali e nomadi, capaci di adattarsi sempre a nuove esigenze”.

Nui Mini, Luceplan

Le nuove lampade da esterno incarnano i valori propri dell’azienda, cioè la constante ricerca di un prodotto con alta innovazione tecnologica ma curato allo stesso modo dal lato estetico e nella forma.

 

Davide Groppi, lampade da esterno

Davide Groppi presenta la nuova collezione di luci per esterno. Il filo conduttore della linea di prodotti è simile all’idea di Luceplan. Il tema dello spazio esterno ed interno come non più due componenti completamente separate, ma connesse tra loro, detta le idee che delineano la collezione.

Sampei, Davide Groppi

Luce Fuori, nome della collezione dell’azienda, richiama e aiuta a capire la concezione della luce per esterno di Davide Groppi. L’illuminazione outdoor è intesa come una propagazione e diffusione della luce indoor. Tutte le lampade sono delicate e semplici.

Imu, Davide Groppi

Ethimo, lampade da esterno rivisitate

Ethimo propone nuove idee per l’illuminazione per esterno.

Emmanuel Gallina firma la lampada Milk, creata per essere portabile e collocata in diverse ambientazioni.

Milk, Ethimo

La forma è semplice e giocosa ed è prodotta in materiali importanti come il vetro sabbiato, il teak e il cuoio. La luce si diffonde nello spazio in maniera soffusa e calda creando un atmosfera rilassante e onirica.

Luca Nichetto invece reinterpreta e da una sua visione del lampione in ottica contemporanea.

Pharos, Ethimo

Pharos è realizzato in metallo verniciato disponibile in due colori e la sua forma si ispira ai vecchi lampioni in ghisa delle città europee ottocentesche. La sorgente è a LED e l’azienda lo propone in due altezze così da soddisfare le diverse esigenze di illuminazione.

 

Linea Light Group, lampade da esterno fiabesche

Le lampade da esterno offerte da Linea Light Group hanno un carattere onirico e poetico. Tutta la collezione presenta delle forme non comuni che richiamano a un contesto fiabesco.

Peggy, Linea Light Group

Un esempio è Peggy, una lampada da terra che emana una luce morbida dalla sorgente LED. La forma affusolata e l’altezza la fanno diventare protagonista dello spazio esterno e risulta sensuale e dominante.

La lampada Oh!_Mars, parte della famiglia delle lampade Oh!, fornisce un tocco di creatività allo spazio esterno e la sua forma la rende piacevole in qualsiasi spazio. Queste lampade sono disponibili in diversi formati: da terra o a sospensione.

Oh_Mars!, Linea Light Group

 

Rotaliana, lampade da esterno pop

Le lampade da esterno proposte da Rotaliana sono di estetica razionale con un retrogusto pop.

Chiardiluna, Rotaliana

Dina+ ad esempio ha un design pulito, semplice ed essenziale e lo stelo è disponibile in diversi colori. La lampada è portatile e ha una batteria al litio con 30 ore di autonomia. La sorgente luminosa a LED è dimmerabile.

Dina+, Rotaliana

 

Catellani & Smith, lampade da esterno dal tocco magico

Catellani & Smith presenta lampade da esterno che incarnano l’estetica che l’azienda impiega per quelle da interno. Magico, sognante e rilassante è l’effetto finale dell’ambientazione in cui queste luci sono inserite.

Syphasera, Catellani & Smith

I tre modelli, Sypha, More e Medousê creano all’esterno la stessa sensazione di calore di una luce in uno spazio interno. Inoltre la collezione è incentrata sull’uso del vetro artigianale che viene lavorato e modellato a mano prima che si raffreddi.

More, Catellani & Smith

Le sorgenti luminose sono tutte a LED, e i modelli sono disponibili in diverse altezze e dimensioni. Le lampade si ispirano e si integrano perfettamente con la natura, se spente infatti sono praticamente invisibili. Soprattutto Sypha e More è come se fossero dei vegetali luminosi, che si muovono con il vento e mutano forma nella giornata. La collezione è stata sviluppata da Guido Parenzan e Maurizio Quargnale con l’aiuto dell’agronomo Maurizio Vegini.

 

Martinelli Lucelampade da esterno per tutti i gusti

Martinelli Luce, azienda leader nel settore produttrice di lampade e sistemi di illuminazione innovativi, propone diverse lampade da estreno per illuminare terrazzi e giardini. Lo stile dell’azienda risulta essenziale con una forte componente di originalità ed estro in ogni interpretazione del progetto. Ecco le molte proposte dell’azienda tra cui scegliere.

Frog

Frog, Martinelli luce

La lampada Frog nasce per essere orientata su diversi spot di uno spazio esterno. Grazie alla sue diverse possibili angolazioni in cui si può orientare, la lampada progettata da Martinelli Luce può illuminare alberi, sculture o angoli particolari del giardino. Viene proposta in diversi colori: giallo, nero e blu ottanio.

Boleto

Boleto, Martinelli luce

Questa luce è una lampada da esterno a piantana. La forma ricorda dei piccoli funghi che crescono nel giardino. Di diverse altezze, la struttura è realizzata in alluminio verniciato nel colore corten.

La sorgente di luce LED viene diffusa in modo non puntuale ed invadente, grazie alla forma del cappello della lampada.

Pistillo

Pistillo, Martinelli luce

La lampada a sospensione  Pistillo da esterno può essere realizzata come una semplice linea luminosa dritta oppure dotata di cono superiore. L’effetto di più lampade pistillo insieme in un ambiente esterno rendono l’idea di movimento, proprio come i pistilli mossi dal vento. La struttura è in metacrilato opal bianco, il gancio che la sorregge verniciato di nero e il cavo con la spina è 5m colore arancio.

Polo

Polo, Martinelli luce

La lampada a sospensione Polo è a LED. La struttura è in resina e alluminio, la griglia in acciaio inox e il diffusore in vetro sabbiato. I colori tra cui scegliere sono diversi: bianco, antracite o corten.

Pont

Pont, Martinelli luce

Questo tipo di lampada da terra aiuta a delimitare uno spazio importante del giardino. L’effetto è una bellezza tagliente di un arco che esce dal terreno e ritorna dentro. La struttura in cemento è coperta con idrorepellente di colore grigio.