Ikea hackers: 5 proposte di arredo

scaffali soggiorno - Soffia Gardarsdottir - 2014
Scaffali per il soggiorno di Soffia Gardarsdottir - 2014

Cinque Ikea hack – un breve elenco di idee originali

Qualche giorno fa, in un articolo intitolato Community di design fai da te: gli Ikea hackers, vi avevamo presentato un nuovo gruppo social, che concepisce idee d’arredo, utilizzando prodotti standard Ikea personalizzati.

Oggi, vi proponiamo una breve carrellata di proposte – selezionate nelle classifiche pubblicate (annualmente) dal sito della community – e illustrate con le immagini della galleria.

Lampada da comodino a discesa

Questa lampada è stata concepita da Kun Itse, nel 2013. Come spesso accade, l’idea è nata da un problema pratico: il poco spazio disponibile per collocare, accanto al letto, comodini e abat-jour.

Kun ha pensato di utilizzare 2 lampade da lavoro Forså di Ikea e uno scaffale Lack. Rovesciando le lampade e fissandole alla superficie inferiore dello scaffale, ha ottenuto una soluzione funzionale e originale.

Scaffali per il soggiorno

Soffia Gardarsdottir, nel 2014, ha realizzato degli scaffali dal mood caldo e suggestivo, partendo da scaffalature industriali, collegate con assi.

Con qualche taglio e trattamenti di verniciatura e protezione delle superfici in legno, Soffia ha ottenuto un risultato sicuramente gradevole.

Specchio convertibile o tavolo a scomparsa

Nel 2015, sempre per un’esigenza di spazio, Nick Tseng ha pensato a un doppio utilizzo per lo specchio Mongstad di Ikea.

Agganciando l’oggetto alla parete – con 2 cerniere sul lato più basso e 2 ganci laterali – e posizionando del sughero, per livellare il lato cieco dello specchio, l’ha reso “convertibile” in tavolo a ribalta (con appoggio su uno sgabello).

Un oggetto ludico: il letto a scomparsa per l’orsetto

Nel 2016, Medina Grillo, utilizzando la libreria industriale Billy, ridipinta e  dotata di appositi perni, più un pannello rotante, ha inventato un mini-letto estraibile, per arredare la camera dei ragazzi.

Nel piccolo giaciglio, trova posto l’orsacchiotto o il peluche favorito del bimbo, generando una sensazione d’azione “speculare” particolarmente rassicurante.

Contenitore a vetri per il living

Sempre nel 2016, Karolina Zagrodzka ha utilizzato l’armadio Malsjo per realizzare un elegante contenitore a vetri. Volendo regalargli un nuovo look, lo ha dotato di gambe per rialzarlo e ne ha ridipinto la parete posteriore.

Gambe e verniciatura a parte, l’oggetto è stato montato con le istruzioni originali Ikea, saltando solo un passaggio.

Per i credits, le immagini e la cover della galleria sono state tratte dal sito internet di  Ikea hackers , creato da Jules Yap.