CityLiveSketch: l’Italia raccontata dai disegni di Pietro Cataudella

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Il fascino di uno schizzo realizzato come una volta, a mano libera e autografando il risultato finale, di uno dei luoghi in cui l’italianità autentica non ha paura del tempo che scorre veloce né delle novità portate dalla tecnologia, ma ama essere ancora rappresentata da barche di pescatori ormeggiate nel porto. È proprio dalla rappresentazione de La Balata, il piccolo porto di Marzamemi (Sicilia), realizzata su un quaderno e fotografato davanti allo scenario rappresentato, che CityLiveSketch, il progetto artistico di Pietro Cataudella, prende avvio.

Accadeva nel 2014, ma oggi il suo viaggio dello Stivale, condiviso su Instagram, ha raggiunto molti altri luoghi, diventando un appuntamento fisso che richiama l’attenzione degli oltre 70 mila follower incantati da un racconto per immagini che inizia magistralmente sulla carta, come il più tradizionale dei disegni, per poi fuoriuscire da essa e incastonarsi perfettamente con la realtà circostante. E non importa che sia un monumento storico, una veduta, un oggetto o piatto tipico: il risultato è sempre inaspettato.

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Chi è Pietro Cataudella?

Pietro, che sul web è meglio conosciuto con il nome del suo progetto artistico CityLiveSketch, classe 1991, siciliano d’origine ma toscano d’adozione, nella vita di tutti i giorni si occupa di content marketing e grafica. I suoi studi, però, sono stati di tutt’altra natura: “dopo il liceo scientifico ho studiato Scienze Geologiche e, dopo la laurea, Geofisica di esplorazione e applicata”, racconta.

È stato il desiderio di voler realizzare dei contenuti diversi da quelli che vedeva abitualmente sul web a portarlo nell’estate del 2014 a combinare le sue passioni per fotografia e disegno: “in questo modo ho iniziato a valorizzare il territorio in modo alternativo e a modificare con la mia immaginazione monumenti, paesaggi e oggetti di uso comune”.

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Come nasce un CityLiveSketch

La passione per il disegno ti accompagna da sempre?

“Sì, è stata da sempre una mia grande passione che ho coltivato da autodidatta. Negli ultimi anni, grazie a tanta dedizione e costanza, è anche migliorata molto la mia tecnica permettendomi di aggiungere sempre più dettagli alle mie illustrazioni.”

Se però l’ispirazione per Pietro “arriva sempre un po’ per caso, nei momenti e nei luoghi più disparati. Sono maggiormente le forme ed i colori dei soggetti che intendo modificare a ispirarmi per le mie illustrazioni, facendo scattare nella mia mente abbinamenti stravaganti e fantasiosi con altri oggetti o personaggi”, il rigore nella realizzazione è ormai diventato un modus operandi di successo.

Innanzitutto parto sempre da una fotografia di un monumento famoso o di un oggetto di uso comune. Quando trovo l’idea migliore per un disegno che vada a stravolgere la realtà inizio a disegnare una bozza su carta, per avere chiara l’idea di come gestire gli spazi nell’immagine finale. Finito questo step inizio a realizzare il fotomontaggio e l’illustrazione digitale, prima disegnando i contorni e poi colorando. Per realizzare l’illustrazione utilizzo una tavoletta grafica collegata al mio computer.

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Quanto incide il digitale e i programmi di grafica sui tuoi lavoro e quali di questi ultimi utilizzi?

 “Da più di un anno mi sono avvicinato al mondo digitale e oggi la maggior parte dei miei lavori è realizzata in questo modo. Velocità di realizzazione, praticità e versatilità sono alcuni degli aspetti che apprezzo del lavorare con strumenti digitali. Utilizzo principalmente Photoshop, utilissimo per disegnare ma anche per realizzare sia piccole correzioni che importanti fotomontaggi alle mie fotografie.”

Quanto tempo ti tiene impegnato uno sketch? 

“Il tempo è molto variabile e dipende dalla complessità dell’illustrazione, del fotomontaggio e della scelta dell’idea migliore da sviluppare. Solitamente impiego un minimo di tre/quattro ore fino ad arrivare a diversi giorni di lavoro.”

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

L’evoluzione delle arti grafiche

Inutile negare che la cassa di risonanza data da un social come Instagram (o Facebook), se ben utilizzato, può fare la differenza. Ma il creatore di CityLiveSketch aggiunge: “Credo che la condivisione, nel senso più ampio del termine, sia l’aspetto più importante della vita (reale e social) di ogni persona. Condividere le proprie opere artistiche sul web è, a mio avviso, fondamentale sia per farsi conoscere che per mostrare qualcosa di nuovo, creativo e genuino differente dai soliti contenuti a cui siamo abituati quotidianamente, in modo da ispirare e lasciarsi ispirare.

E alla domanda, trovi che il disegno, e più in generale le arti grafiche, sia rinato grazie ai social?, la sua risposta è quanto mai veritiera:

Penso che negli ultimi anni stiamo assistendo più a un’evoluzione che a una rinascita delle arti grafiche, e questo solo grazie ai social. Se prima per farsi conoscere e per mostrare le proprie opere e il proprio talento ci si affidava esclusivamente a mostre, concorsi ed eventi “fisici”, adesso grazie al web è sicuramente tutto molto più semplice, superando barriere (come quelle geografiche) prima invalicabili.

Collaborazioni, messaggi e uno sguardo al futuro

Hai collaborato con numerosi brand. La collaborazione che ricordi con maggior piacere?

Sono veramente tante le collaborazioni di cui ho un bellissimo ricordo, sia per i luoghi visitati che per gli impeccabili aspetti organizzativi. Ho un piacevole ricordo della collaborazione svolta con il Museo Egizio di Torino in occasione dell’ #EmptyEgizio nel 2017, evento che ha permesso ad un gruppo ristretto di content creator di visitare questo gioiello del capoluogo piemontese di notte dopo l’orario di chiusura al pubblico.

Con le sue opere Pietro Cataudella non solo rende omaggio alle bellezze nostrane, ma utilizza queste ultime per condividere messaggi importanti. Come l’illustrazione realizzata per sensibilizzare sul tema dell’inquinamento degli oceani, problematica molto attuale e spesso sottovalutata.

CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Tra la lista delle prossime illustrazioni da realizzare ci sono i luoghi simbolo di città e regioni italiane in cui la penna di CityLiveSketch non è ancora arrivata, Napoli, Puglia e Sardegna in primis.

Arte per te fa rima con…

Arte fa rima con emozione, quella che cerco di suscitare nelle persone che guardano le mie immagini.

Italia per te è…

Italia è Bellezza sotto ogni punto di vista: paesaggi, città d’arte, tradizioni e culture, anche molto differenti, che rendono il nostro Paese un gioiello da proteggere e valorizzare.
CityLiveSketch - l'Italia raccontata dai disegni da Pietro Cataudella

Dopo la laurea in Cultura e Storia del Sistema Editoriale, mi sono specializzata in comunicazione digitale. Al momento lavoro nel settore del design per vari clienti, ma non mancano incursioni nel beauty, nel lifestyle e nei viaggi.