Cabina armadio: come progettarla al meglio

cabina armadio
cabina armadio

Cabina armadio non ti temo!

La cabina armadio è il sogno di ogni donna, non è vero? Dopo aver visto come organizzare la postazione make-up, da oggi ricrearne una in casa è facile e non troppo dispendioso: basta seguire le dritte giuste per ricreare un’atmosfera à la Sex and the city!

Se un armadio non ti basta, e magari è in condivisione persino con il tuo partner, la cabina armadio è la soluzione perfetta per tenere tutto in ordine non rischiando che si sgualciscano le stoffe. E, soprattutto, che la mattina tu non perda venti minuti alla ricerca di quella maglietta adatta all’outfit che avevi immaginato!

Cabina armadio senza cabina? Si può!

Se non hai una stanza pensata per i tuoi capi d’abbigliamento, ricrearne una a partire da un altro ambiente – magari la tua camera da letto – è semplice e immediato.

Basta, per esempio, utilizzare delle coloratissime pareti di cartongesso o quelle scorrevoli, oppure inserire in maniera strategica delle tende (persino delle veneziane, che hanno un effetto molto delicato).

Per l’interno della cabina non devi spendere molto: ti basta uno scaffale, anche in legno grezzo, per poter stipare tutti gli abiti. E se ha più spazio a disposizione, puoi giocare con la fantasia: inserendo barre appendiabiti, perfette per i cappotti e i vestitini, delle mensole e tanti cassetti dentro cui riporre, per esempio, la biancheria.

Psss, ti svelo un trucchetto!

Un piccolo trucchetto a cui non pensa nessuno: utilizza delle cassettiere su ruote, utili sia per rinnovare ogni tanto il look della tua cabina, sia per trasportare in giro per casa tutto ciò che ti serve.

Mentre sui ripiani più alti, quelli a cui praticamente non accedi mai, puoi riporre dei bauli per contenere gli abiti della stagione appena trascorsa o i corredi per la notte.

Ultima accortezza da rispettare: l’illuminazione. Che sia con una grande plafoniera o con piccole lucine sparse, sappi che scegliere come vestirsi al buio non ha mai dato buoni frutti.

Parola chiave: personalizzazione

E visto che la personalizzazione è la chiave per vivere al meglio ogni ambiente, utilizza tutto nei toni che più preferisci, inserisci qualche scritta motivazionale sulla parete e riempi gli spazi vuoti con foto e poster.

Ed ecco qui, in poche semplici mosse la cabina armadio è pronta!

A volte maelström, a volte quieta sognatrice. Lettrice da una vita, lavoro nel mondo della musica ma sogno quello dell’editoria. Ognuno coi suoi tarli.