Autunno alla Landriana, 8-10 ottobre 2021

autunno alla landriana

Autunno alla Landriana è un evento di giardinaggio che non perde mai fascino. Indubbiamente, svolgendosi nei Giardini della Landriana, in provincia di Roma, la mostra mercato gode di una location invidiabile. Giardini relativamente giovani, devono la loro fama alla proprietaria Lavinia Taverna, che qui diventò una giardiniera di prim’ordine, e al paesaggista Russell Page, che ne costruì la prima struttura negli anni ’60 del secolo scorso. Con un background di tale portata, la mostra giunge alla sua ventesima edizione senza perdere il suo appeal.
Questo weekend di ottobre sarà quindi un appuntamento quindi imperdibile per dove trovare idee, soluzioni e spunti per i lavori di fine stagione.

auunno alla landriana
Espositori alla mostra in autunno

La mostra

Questa edizione autunnale è una pìacevole occasione per godere di belle giornate autunnali insieme alle migliori aziende del panorama florovivaistico nazionale e di altri selezionati espositori. Il tema di questo evento girerà intorno ad una nuova consapevolezza che emerge: la qualità della nostra vita deve essere legata alla capacità di noi tutti, anche presi singolarmente, di preservare l’ambiente che ci circonda. Un ripartire dalla natura, dai suoi ritmi, dalla sua capacità di ritrovare sempre un equilibrio, di recuperare anche dove compromessa da alcuni sconsiderati comportamenti dell’uomo.

Gli espositori

Ad Autunno alla Landriana arriverà una notevole varietà di espositori che porteranno le loro collezioni, alcune delle quali insolite. Come Ortostrabilia, un’azienda laziale che vende bustine di semi in curiosi miscugli dai nomi evocativi come il Pomodoro pesca o i Semi d’autore, il Giardino della Moscatella, che porta dalla Puglia le sue collezini di perenni per climi secchi, e Hoya – Orchideen Frenzel, che arriva addirittura da Stoccarda con il suo carico di orchidee in fiore. E poi bulbi da piantare in autunno, camelie pronte a fiorire, rose, frutti antichi, aceri e agrumi. Non mancheranno nemmeno qui artigiani dalle produzioni ricercate: gioielli in oro e fiori, tessuti di bambù o tinti con colori vegetali, cappelli di paglia, cesti e scale fatti a mano.

Nel corso della manifestazione si svolgeranno i consueti approfondimenti culturali attinenti al tema precedentemente accennato, corsi e conferenze a cura degli espositori. Non mancherà la postazione de “I Consigli della Landriana”, dove un esperto darà consulenze singole gratuite per progettare giardini e terrazze o consigliare sulla cura di piante e fiori.

Sarà naturalmente attiva un’area di ristoro, con bar, tavola calda e barbecue, dove gustare un semplicespuntino o un vero e proprio pranzo immersi nel verde.

Info utili

Autunno alla Landriana si svolgerà dalle 10.00 alle 18.00 con orario continuato
A disposizione del pubblico ci sarà parcheggio gratuito
I cani sono sempre i benvenuti, tenuti al guinzaglio

Durante l’evento sarà possibile visitare i 10 ettari di parco, soffermandosi negli angoli più suggestivi della tenuta: la Valle delle Rose, il Viale Bianco, il Giardino degli Ulivi e il quieto Lago circondato dalle rose antiche. Inoltre i Giardini offriranno uno scenario naturale con il loro magico foliage.