Arbi Arredobagno, Originalità e funzionalità per il bagno

L’ampia gamma di arredi della collezione Fusion Moby di Arbi Arredobagno consente di personalizzare il bagno con uno stile contemporaneo, ottimizzando al contempo gli spazi e le funzionalità

La composizione Fusion Moby #30 di Arbi Arredobagno costituita da: mobile sospeso in finitura laccato bianco opaco con maniglie bianche e piano top in tekno con lavabo integrato Moby 70; specchiera Shape; portasalviette da soffitto e portasalviette freestanding in alluminio nero

Arbi Arredobagno, azienda specializzata nella produzione di mobili bagno, propone, dal 1987, un’ampia offerta di soluzioni innovative e di design che soddisfano le esigenze di estetica e praticità.  L’obiettivo è quello di organizzare in modo funzionale ogni stanza da bagno, con attenzione al dettaglio e prodotti made in Italy di qualità. L’azienda si caratterizza per la sua autonomia produttiva, realizzata all’interno dello stabilimento di Brugnera, nella provincia di Pordenone, risultato della combinazione di esperienza artigianale e avanzate tecnologie produttive. La produzione Arbi Arredobagno comprende un’ampia gamma di composizioni e soluzioni d’arredo con materiali, accessori e complementi che consentono di personalizzare il bagno e, al tempo stesso, ottimizzarne gli spazi.

Fusion Moby #30 di Arbi Arredobagno costituita da: mobile sospeso in finitura laccato bianco opaco con maniglie bianche e piano top in tekno con lavabo integrato Moby 70

Tra le ultime novità proposte da Arbi Arredobagno il programma Fusion, che offre soluzioni innovative e funzionali adattabili a ogni ambiente. Le linee curve delle basi, che caratterizzano questa collezione, e la geometria definita delle colonne e dei vani a giorno creano composizioni dai volumi delicati, che possono interpretare diversi stili grazie all’ampia varietà di tonalità ed essenze disponibili. Il programma Fusion consente un’elevata personalizzazione, con la possibilità di scegliere tra finitura in Rovere, dalle tonalità più chiare a quelle più scure, melanimici termostrutturati, che riprendono la matericità del legno, o finiture laccate disponibili nelle versioni lucido, opaco oppure velvet e in 51 alternative cromatiche.

Fusion Moby #30 di Arbi Arredobagno costituita da: mobile sospeso in finitura laccato bianco opaco con maniglie bianche e piano top in tekno con lavabo integrato Moby 70; specchiera Shape; portasalviette da soffitto e portasalviette freestanding in alluminio nero

La nuova variante Fusion Moby è disponibile solo nelle finiture laccate opaco o velvet ed è caratterizzata dalla maniglia lineare, disegnata per Arbi da Meneghello Paolelli Associati, realizzata in nero o bianco, che oltre a rappresentare un dettaglio pratico e funzionale, contribuisce, con la sua particolare lavorazione, all’estetica di ogni configurazione, seguendone le linee e accostandosi all’anta fresata.

Vasca freestanding Panier in tekno bianco.