Antolini protagonista della Villa a Los Angeles

2019 Pinnacle Award L.A. Residence Cipollino

Il marmo Cipollino e il Lapis Blue, entrambi parte della Natural Stone Collection di Antolini, sono i principali protagonisti di un progetto di una villa di lusso. Una meravigliosa dimora incastonata sulle pendici delle colline tra Bel Air e Hollywood. La villa è stata premiata con il Pinnacle Awards of Excellence 2019, nel contest “Oscar della pietra da costruzione”, organizzato dal Natural Stone Institute. Con le sue forme sobrie e lineari che disegnano volumi netti e trasparenti, presenta una struttura architettonica concepita per esaltare le proprietà materiche e cromatiche delle diverse pietre utilizzate e proposte da Antolini, leader nel settore dei rivestimenti in marmo e pietra naturale per architettura e interior design.

2019 Pinnacle Award L.A. Residence home-design

Uno spazio onirico con il Marmo Cipollino

Al piano inferiore, per la sala da bagno, sono state utilizzate eleganti lastre in marmo Cipollino Fantastico. La pavimentazione, il rivestimento del bancone porta oggetti e le pareti della cabina doccia double-size sono state rivestite da lastre che creano uno spazio onirico. Inatteso, intimo e prezioso al tempo stesso. Il continuum visivo, fornito dalle venature grigio azzurre che si rincorrono su un fondo bianco-crema, è stato realizzato tramite la lavorazione a macchia aperta del materiale. 

2019 Pinnacle Award L.A. Residence Cipollino

Questo raffinato procedimento prevede il taglio delle lastre a partire da un unico blocco, in modo da ottenere superfici dal disegno speculare che, affiancate durante la posa, restituiscono continuità alla trama delle venature. Andando così a comporre suggestive texture disegnate dalla Natura.

Per la cucina, Lapis Blue Antolini

Al piano superiore, per la cucina, è stato scelto il prezioso Lapis Blue Antolini, che ricopre l’isola centrale. La luce, penetrando dalle ampie pareti trasparenti, accentua i magnifici cromatismi del piano ottenuto tramite lavorazione a macchia aperta, creando un effetto straordinario. Un brano di volta celeste solidificata dialoga con l’azzurro della piscina, proiettandosi verso lo sconfinato panorama urbano.2019 Pinnacle Award L.A. Residence Lapis Blue

Il bordo perimetrale delle lastre è stato realizzato a “filo di coltello” per facilitare l’apertura dei cestoni sottostanti, rivestiti in radica. Inoltre, una delle grandi lastre gemelle (lunghezza circa 4.500 mm) è stata forata. Permettendo in questo modo il perfetto inserimento del piano cottura e del lavello con rubinetteria.