Un’esposizione preziosa: a Roma arriva la mostra dedicata ai gioielli Bvlgari

Un'esposizione preziosa: a Roma arriva la mostra dedicata ai gioielli Bvlgari

Diamanti, rubini primari, zaffiri profondi, smeraldi. Un tripudio di sbrilluccichi gelosamente custoditi all’interno di teche trasparenti. Succede a Roma, a Castel Sant’Angelo e a Palazzo Venezia, dal 26 giugno al 3 novembre. È la mostra Bvlgari. La Storia, il Sogno che è pura magia in un viaggio attraverso il costume italiano.

Divinità Bvlgari in vetrina

Sono 170 i preziosi esposti, scelti tra i più emblematici della collezione Heritage e alcuni inediti di collezioni private, tutti realizzati dall’azienda nata nel 1884. Alcuni sono quelli indossati dalle grandi dive, per raccontare – sotto un altro punto di vista – epoche, divismo e lusso. Tra i nomi Ava Gardner, Anna Magnani, Valentina Cortese, ma anche Liz Taylor, Sharon Stone, Gina Lollobrigida, Audrey Hepburn e Claudia Cardinale che li avevano sfoggiati in occasioni importanti come la mostra del cinema di Venezia o Cannes. Un vero e proprio sogno che si materializza davanti agli occhi dei visitatori della mostra romana.

Un'esposizione preziosa: a Roma arriva la mostra dedicata ai gioielli Bvlgari

A Roma il viaggio è nella storia della maison

A Roma il viaggio non si ferma al racconto del momento di massimo splendore della maison, gli anni 60 e 70, ma tocca tutte le sue fasi, specialmente quella di piccola realtà a conduzione familiare iniziata dal fondatore Sotiro Bvlgari e quello degli anni 90 quando, finalmente, Bvlgari decise di modellare i suoi gioielli sulle richieste delle nuove donne che si affacciavano al mondo: le donne lavoratrici. Così, il miraggio divenne un sogno.

L’abito perfetto

Bvlgari. La Storia, il Sogno è a cura di Chiara Ottaviano che ha sapientemente accostato, come avviene sui migliori red carpet, il gioiello perfetto all’abito adeguato: 80 abiti di haute couture della collezione privata di Cecilia Matteucci Lavarini offrono un elegante contrappunto ai gioielli, fornendo suggestive illustrazioni del gusto e delle tendenze dei diversi periodi toccati dalla storia.

Dopo la laurea in Cultura e Storia del Sistema Editoriale, mi sono specializzata in comunicazione digitale. Al momento lavoro nel settore del design per vari clienti, ma non mancano incursioni nel beauty, nel lifestyle e nei viaggi.