Sedute di design – Stanley di Magis

due sedie da regista Stanley di Philippe Starck per Magis
sedie da regista Stanley di Philippe Starck per Magis

Stanley – un’elegante rivisitazione della sedia da regista

Stanley è una confortevole seduta da outdoor, progettata, nel 2017, da Philippe Starck, per l’italiana Magis.

Modellata su un concept di mood classico per gli esterni, come la sedia da regista, ha una struttura in polipropilene e fibra di vetro.

Lo scheletro è naturalmente pieghevole e il sedile e lo schienale – di tessuto Plastitex “Thinny New York” – ne completano il profilo outdoor.

Pur richiamando l’intramontabile icona hollywoodiana, mostra un segno contemporaneo, lineare ed elegante, che sposa principi hi-tech di leggerenza e performance, per tessuto e impianto.

È disponibile in 3 finiturecolor bianco, beige e nero – e si sviluppa su un formato di 63 centimetri x 56 x un’altezza di 84,5, con una seduta alta 50 centimetri e braccioli alti 69.

Come tutti i prodotti Magis, ne porta impresso il marchio, a garanzia dell’originalità del prodotto.

Il designer

Philippe Starck, architetto e designer, nato a Parigi, nel 1949, ha passato l’infanzia tra gli strumenti e i carteggi progettuali del padre, un ingegnere aeronautico.

Ha messo precocemente in luce il suo talento per il design, coltivandolo nel rigore e tramite l’esperienza, per compiere un percorso creativo originale e libero da cliché.

È stato direttore artistico delle edizioni Pierre Cardin e ha collaborato con brand prestigiosi, in diversi settori. Per fare qualche nome, segnaliamo: Alessi, Disform, Driade, Drimmer, Kartell, Riva 1920, Vitra e, ovviamente, Magis.

Ha fondato una società di progettazione e produzione – la Starck Product, poi rinominata Ubik – apprezzata per le idee innovative e il segno formale, fatto di consapevolezza, fantasia e intuizione.

Ha conseguito vari riconoscimenti – come il Grand Prix National de la Création industrielle e l’Honor Award dell’American Institute of Architects – ed è stato scelto, da François Mitterrand, per decorare la residenza privata dell’Eliseo.

L’azienda

Magis è stata fondata, nel 1976 – da Eugenio Perazza – e, oggi, è presente in un centinaio di paesi. Ha festeggiato, di recente, il 40° anniversario.

Le linee progettuali del brand sono segnate da un visual innovativo, fluido e ricco di contaminazioni artistiche.

Nel tempo, ha collaborato con grandi firme del design, ottenendo premi importanti. Suoi pezzi sono entrati a far parte delle collezioni del  Centre Pompidou di Parigi e del MoMA – Museum of Modern Art di New York.

Hanno collaborato con Magis: Ron Arad, Naoto Fukasawa, Stefano Giovannoni, Konstantin Grcic, Jasper Morrison, Andries e Hiroko Van Onck, Marcel Wanders e, naturalmente, Philippe Starck.

Per i credits, le immagini della galleria sono tratte dal sito web di Magis; vi consigliamo di visitarlo per proposte e approfondimenti.