Poltrone da giardino – Merano di B-LINE

Merano di B-LINE
poltrone Merano di B-LINE

Merano – relax su forme eleganti e leggere

Merano è una poltrona da esterni (utilizzabile anche indoor), ideata, nel 2017, da Raffaella Mangiarotti e Ilkka Suppanen, per l’italiana B-LINE.

Elegante e leggera – nelle linee progettuali e per struttura – si appoggia a un frame lineare, realizzato in tondino di acciaio verniciato e zincato, scomponibile in 2 parti (separabili) di facile stoccaggio e trasporto.

I 4 cuscini che modellano seduta, schienale e braccioli garantiscono il comfort e, appoggiandosi sulla scocca dal gusto minimal, creano una forma davvero raffinata.

Merano, sintesi dell’approccio visual nordico di Suppanen e dello stile italiano della Mangiarotti, viene proposta in un set che comprende anche un appoggiapiedi – possibile seduta supplementare – e contenitori portacuscini.

I designer

Raffaella Mangiarotti, genovese di nascita, vive e lavora a Milano. Formatasi alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e specializzatasi in Environmental designDesign ambientale, ha fondato, con Matteo Bazzicalupo, lo studio Deepdesign, che lavora nel settore dell’arredamento e su progetti di design industriale di marchi internazionali.

Ha conseguito premi e riconoscimenti prestigiosi, tra cui citiamo: Cosmopack, EsaedroGreen Dot Award, ID Award e Young & Design.

Ilkka Suppanen è nato in Finlandia e si è formato alla Facoltà di Architettura della Technical University di Helsinki, approfondendo la Progettazione d’Interni presso l’University of Art and Design della capitale finnica. Ha fondato uno studio di progettazione che porta il suo nome e lavora nella progettazione di design per architettura, interni e oggetti.

Insegna alla stessa University of Art and Design ed è stato premiato diverse volte. Citando alcuni riconoscimenti, troviamo: Bruno Mathsson, Red Dot Best of the Best, Torsten e Wanja Söderberg, Young Designer e Young Finland.

L’azienda

B-LINE è nata nel 1999 e ha il suo quartier generale a Sarmeola di Rubano, in provincia di Padova. Il centro di gravità della sua produzione è l’arredamento di design, per la casa, il lavoro e gli spazi collettivi.

Ha collaborato con importanti creativi, di caratura internazionale, come (oltre a Mangiarotti e Suppanen) Karim Rashid e Kazuhide Takahama, lasciando comunque spazio a giovani talenti.

Il marchio realizza prodotti made in Italy – che esporta in tutto il mondo – utilizzando materiali di alta qualità (acciaio, legno, pelle e plastiche hi-tech), con una particolare attenzione alle tematiche dell’ecologia.

Nella filosofia aziendale, estetica e originalità devono sempre sposare funzionalità e durata, prendendo corpo, ove è possibile, da materiali riciclabili.

Per i credits, le immagini della cover e della galleria sono tratte dal sito internet di B-LINE. Vi consigliamo di visitarlo per suggestioni e approfondimenti.