Quali sono le piante adatte alla zona notte?

La zona notte? È green!

Se appartieni al club dei “sogni d’oro”, dovresti sapere che anche la zona notte ha bisogno di un angolino green. Le proprietà delle piante di purificare l’aria e rendere meno teso l’ambiente si dimostrano infatti delle alleate fondamentali contro il cattivo sonno.

Ma non tutte sono adatte alla zona notte: ecco le tre migliori.

Aloe vera: l’aria è pura

L’Aloe Vera è una pianta versatile, oltre che eccezionalmente bella: il suo succo, in particolar modo, gode di proprietà antisettiche e anti-infiammatorie. Ma anche le foglie giocano un ruolo fondamentale: attraverso la comparsa di macchioline marroni dialoga con l’essere umano, raccontandogli il grado di inquinamento dell’ambiente.

È tra l’altro in grado di produrre ossigeno nelle ore notturne, riuscendo a migliorare la qualità dell’ambiente e – di conseguenza – a contrastare l’insonnia.

Edera: bye bye asma!

Anche l’Edera è uno degli alleati green più utili contro la veglia notturna, soprattutto per chi soffre d’asma: facile da coltivare, è in grado di assorbire ingenti quantità di formaldeide e di ridurre la muffa nell’aria. Richiede poca manutenzione, ed è facile da collocare all’interno della stanza.

Il nostro consiglio è di inserirla dentro un cesto di rattan o vimini e di appenderla all’angolo opposto del letto. L’effetto romantico è assicurato!

Dracaena: lo stress è ridotto a zero

La Dracaena è la pianta da notte per eccellenza: nota anche come tronchetto della felicità, riesce a ridurre lo stress accumulato nell’ambiente. Si rende poi l’alleata ideale per i fumatori, perché è in grado di assimilare e digerire le particelle di fumo nell’aria.

E come se non bastasse ricorda l’estate, con quel suo ciuffo a steli sottili simile a quello di un ananas: come resisterle?

Prendi appunti, dormi meglio

A questa top three si aggiunge una lunga lista di piante particolarmente utili alla purificazione dell’aria: tra il Ficus, il Clorofito, la Felce di Boston e la Sansevieria si celano l’Azalea e gli insospettabili Crisantemi.

Non avrete più scuse: da stasera si dormirà beatamente!

A volte maelström, a volte quieta sognatrice. Lettrice da una vita, lavoro nel mondo della musica ma sogno quello dell’editoria. Ognuno coi suoi tarli.