Onirica e sensuale: Oblomow è la seduta di Clan Milano

Clan Milano presenta la nuova collezione di sedute Oblomow
Clan Milano presenta la nuova collezione di sedute Oblomow

Oblomow, la seduta che incanta

È stata presentata in anteprima al Salone Internazionale del Mobile di Milano di quest’anno e ora spicca tra le ambientazioni di Interno C, l’inedito catalogo di Clan Milano: è Oblomow, l’affascinante collezione di sedute dal grande impatto visivo.

La poltrona secondo Clan Milano, disegnata da Alessandro La Spada
La poltrona secondo Clan Milano, disegnata da Alessandro La Spada

Disegnato dal direttore creativo Alessandro La Spada, il nuovo sistema – che è composto da divano e poltrona – è in grado di racchiudere in un’unica isola l’eleganza del design con la rilassatezza del comfort, regalando momenti di raffinata convivialità in un solo complemento.

Un leitmotiv di classe

La collezione Oblomow è costruita infatti attorno a un modulo ripetuto: si tratta di soffici figure oblunghe imbottite ed esaltate da un rivestimento in velluto nelle tonalità del rosa cipria. Valorizzati dall’assenza di spigoli, i profili delle sedute sono smussati per regalare l’idea di un concept strutturale ancora più dolce e lontano dal rigorismo formale degli ultimi trend.

Dettagli del sofa Oblomow
Dettagli del sofa Oblomow

Con un’attenzione sartoriale tipica del brand brianteo e con l’intensa creatività progettuale tipica del designer calabrese, la nuova collezione utilizza dunque il leitmotiv stilistico con una precisa funzionalità eclettica e fascino estetico. Esaltata da un piedistallo dorato, la bellezza sculturale di Oblomow avvolge i sensi e crea un ambiente sensuale e al contempo onirico.

Dolce far niente, ma con eleganza? Si può, con Clan Milano.