Mete vacanze estive low cost: al mare con pochi euro

mete vacanze estive low cost Bulgaria
Varna - Bulgaria

L’estate è ormai arrivata, eppure c’è qualcuno che ancora non ha deciso dove andare in vacanza. Se rientrate in questo “gruppo” non preoccupatevi, perchè non solo non è troppo tardi, ma è possibile optare per mete vacanze estive economiche e godersi tutta la bellezza del mare anche all’ultimo minuto e spendendo veramente pochissimi euro.

Mete vacanze estive low cost: in Italia e oltre

L’Italia e l’Europa sono piene di mete vacanze estive economiche di cui non tutti sono a conoscenza. Si tratta di piccoli gioielli nascosti che, proprio per la loro scarsa fama o per il fatto di non essere particolarmente “di moda”, mantengono degli standard economici piuttosto bassi, adatti a ogni genere di tasche.

Vediamo insieme dove è possibile andare, quest’estate, per farsi un tuffo senza spendere un patrimonio.

Bulgaria

Sembra strano, perché non è il tipo di nazione che solitamente si associa all’estate, ma pare che una delle destinazioni economiche più ricercate in questa calda stagione 2017 sia la Bulgaria.

A segnalarlo è Skyscanner che ha condotto una ricerca secondo la quale, per pranzare in Bulgaria, pare siano sufficienti appena 5 euro per pietanza e per una buona sistemazione in hotel vi basterà tirar fuori dal vostro portafogli appena 30 euro.

Le spiagge bulgare

Le spiagge della Bulgaria sono ampie e sabbise. La più frequentata è Varna, ma quelle più belle e nascoste sono un po’ distanti.

A Nessebar sarà possibile ammirare la famosa Sunny Beach, un paradiso di sabbia e dune, ideale per un po’ di relax, così come Golden Fish, a Burgas. Nella stessa località sarà possibile godersi la bellezza del promontorio di Sozopol, indicato per chi ama la movida e non si disturba quando c’è molta folla.

Portogallo

Spostandosi dall’altro lato dell’Europa, ecco che tra le mete vacanze estive economiche spunta il Portogallo, segnalato tra le destinazioni low cost dal British Post Office.

Pare che a Lisbona stessa, capitale del Paese, sia possibile bere un caffè e mangiare un buon pasto a pochi euro e che la vicina zona dell’Alentejo sia una delle destinazioni più sottovalutate e belle del Portogallo.

Le spiagge vicino Lisbona

Nell’Alentejo si nascondono le spiagge più affascinanti e selvagge del Paese, come la spiaggia di Comporta, tranquilla e solitaria, ideale per chi è alla ricerca di un po’ di relax.

A pochi chilometri da Lisbona, inoltre, spostandosi verso le località balneari, si trova Porto Covo, un paese molto caratteristico, con case bianche e blu. Le sue spiagge sono meno selvagge di quelle che si incontrano proseguendo verso sud, ma ugualmente affascinanti.

La nostra Italia

Chi desidera scegliere una meta vacanze estive economiche senza uscire dai confini nazionali, i migliori posti low cost sono al sud, nei luoghi da favola nascosti tra Puglia, Basilicata e Calabria.

Mentre la prima si gioca la carta del suo famosissimo e bellissimo Salento, le altre due restano un passo indietro per quanto riguarda la notorietà del loro territorio. Eppure, nonostante stiamo parlando di regioni ancora fortemente sottovalutate, questi due pezzi di terra del nostro Meridione nascondono tanti bellissimi tesori.

La Basilicata sul Tirreno e sullo Jonio

La Basilicata si pregia di affacciarsi sul Mar Tirreno con la stupenda Maratea, località turistica particolarmente nota tanto per la sua spiaggia quanto per il famoso Cristo, molto simile a quello di Rio de Janeiro.

Sulla costa Jonica, invece, la regione accoglie gli arenili sabbiosi su cui spiccano le chiazze di colore tipiche della macchia mediterranea. Da Metaponto, prima località che si incontra arrivando dalla Puglia, a Nova Siri, ultimo piccolo paese al confine con la Calabria, il turista che intende godersi una piacevole vacanza senza spendere troppo avrà pane per i suoi denti.

Nova Siri

Nova Siri vanta una spiaggia larga più di 2 km e un lungomare particolarmente frequentato nel tardo pomeriggio, quando la brezza marina e il sole che si nasconde dietro l’orizzonte rendono piacevole lo svolgimento di attività sportive quali jogging e passeggiate in bicicletta o invitano i turisti a fare quattro passi cullati dal rumore delle onde del mare.

Policoro

In Basilicata si può mangiare una pizza e bere una bibita spendendo una cifra che si aggira intorno a 10 euro e si potrà vivere la movida notturna che anima il lungomare di Policoro, facilmente raggiungibile in auto da tutti i paesi della costa ionica lucana (da cui dista pochi chilometri).

Il lungomare di Policoro accoglie numerosi locali per aperitivi, cene e dopo-cena, oltre a discoteche sulla spiaggia dove potersi scatenare con i piedi direttamente a contatto con la sabbia.

Fonte via

Foto 1 via – Foto 2 via – Foto 3 via – Foto 4 via – Foto 5 via – Foto 6 via – Foto 7 via  – Foto 8 via – Foto 9 via – Foto 10 via