Y-40, la piscina più profonda del mondo è italiana

piscina più profonda del mondo
Y-40 la piscina più profonda del mondo

In Veneto la piscina più profonda del mondo batte tutti i record

Profonda oltre 40 metri e certificata dal Guinness dei primati come la piscina più profonda del mondo: si chiama Y-40 l’opera avveniristica che porta la firma dell’architetto Emanuele Boaretto e che è un punto di incontro per tutti gli appassionati di subacquea e immersione del mondo.

Batte il record della belga Nemo33 aggiudicandosi l’appellativo di “The Deep Joy”, oltre ad essere un capolavoro architettonico e di tecnologia di notevole importanza.

La piscina si trova a Montegrotto come ospite all’Hotel Terme Millepini, una struttura a 4 stelle non lontana da Padova e da Venezia, nel cuore dei Colli Euganei e lungo le sorgenti di acque termali.

Le sue caratteristiche

L’opera tecnologica è stata realizzata scavando nella trachite, una roccia magmatica particolarmente resistente, dove sono state installate piattaforme a diverse profondità (1, 3, 5, 6, 8, 10, 12, 42 metri)  per praticare tutte le attività acquatiche quali scubagym, gymnuoto, immersioni neonatali, corsi subacquei ai vari livelli, corsi di apnea e molte altre.

Molto curiosa, la possibilità di intraprendere attività didattiche di speleo sub all’interno delle tre grotte artificiali forate nel roccia.

Il suo perimetro è circondato da moltissime vetrate da cui poter osservare i subacquei e un tunnel sospeso lungo ben tredici metri e completamente vetrato, attraversa la piscina permettendo ai visitatori di assistere ai balletti di nuoto sincronizzato.

Come potevano mancare tutti i servizi annessi: spogliatoi, sale riunioni, bar, salone di benvenuto.

Per una capacità totale di 4.300 mc riempiti con acqua termale filtrata con cura e mantenuta alla temperatura costante di 32-34°C, Y-40 occupa una superficie di 21×18 metri.

Un vero e proprio paradiso subacqueo.

Via – La Stampa

Per immagini -The Next Tech