Il design in dialogo con l’artigianato: Matteo Thun

Una selezione di progetti di Matteo Thun, realizzati da artigiani d'eccellenza

Matteo Thun è un architetto e designer altoatesino che dall’inizio degli anni 80 vive e lavora a Milano. Dopo gli studi all’Accademia di Salisburgo con Oskar Kokoschka ed Emilio Vedova e alla facoltà di architettura di Firenze, nel 1981 è stato tra i fondatori di Memphis. L’innovativo gruppo di design radicale di guidato da Ettore Sottsass, di cui facevano parte, tra gli altri, Michele De Lucchi, Matteo Cibic, Marco Zanini, Andrea Branzi, Alessandro Mendini, Michael Graves, Siro Kuramata e Arata Isozaki.

Proprio per Memphis ha realizzato una serie di oggetti in ceramica che lasciavano presagire gli sviluppi della sua carriera di product designer (qui a sinistra, la lampada a sospensione Santa Fe e sotto il vaso Chad). “Dopo Memphis”, ha affermato, “posso supporre che l’effetto più importante sul design di oggi sia la scoperta di un linguaggio sensoriale. Siamo tornati all’essere umano e ai suoi sensi. Il design è stato solo “visivo” per molto tempo. Ora siamo tornati a ricercare il tattile“.

Una ricerca portata avanti anche grazie  a un continuo dialogo con il mondo della tradizione artigianale italiana. “Credo profondamente nelle eccellenze italiane”, spiega, “e attraverso i progetti voglio raccontare le storie delle botteghe artigianali; sono le mani dei nostri artigiani che custodiscono la sapienza, raccontano le antiche tradizioni e creano oggetti di bellezza senza tempo”

Un approccio che ha trovato il suo pieno compimento con la nascita di Matteo Thun Atelier, una collezione di oggetti fatti a mano, di alta qualità e personalizzabili. “Un omaggio alle tradizioni, alle arti e ai mestieri, ai materiali e alle tecniche Made in Italy”.

Un progetto “nato dalla volontà di condividere la nostra esperienza nellʼarchitettura sostenibile, nel design del prodotto e nella progettazione di interni con gli artigiani italiani, per unʼunione dei due mondi. La fusione della tradizione, delle conoscenze storiche degli artigiani con i bisogni dellʼindustria 4.0″.

 

 

 

 

Di seguito una selezione di alcuni progetti del designer, realizzati in collaborazione con alcune tra le migliori realtà italiane dell’alta manifattura e dell’artigianato d’eccellenza.

Sedute Nudes Matteo Thun Atelier

Una collezione di sedute realizzate interamente a mano in Liguria dalla famiglia Levaggi, che ha fatto la storia delle sedie ultraleggere Chiavarine.

“Per favore, non ordinatene così tante” ha chiesto Paolo Levaggi quando abbiamo effettuato il nostro primo ordine, molti anni fa. La sedia del pescatore è diventata il modello. Grazie al dialogo proficuo con Levaggi, ognuno dei quattro pezzi corrisponde esattamente alle nostre esigenze. Ora sappiamo che l’artigianato richiede tempo. È nata un’amicizia”. La collezione realizzata in legno di faggio con seduta intrecciata, colore naturale è prodotta esclusivamente da Fratelli Levaggi e distribuita in esclusiva da Manus Factor. 

Vasi Il Silenzio dei Colori Venini

“Da molti anni assisto alle soffiate del vetro muranese; da molti anni cerco di capire cosa succede in quelle frazioni di secondo: la complessità della soffiata vorrei che producesse arcaicità, proprio come la pittura di inizio Novecento”, afferma Thun.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La collezione Il Silenzio dei Colori è composta da quattro diversi set di oggetti in vetro che rappresentano un omaggio di Matteo Thun alle nature morte del pittore italiano Giorgio Morandi e al “magico”  processo di produzione del vetro.

Il fuoco trasforma la materia prima in oggetti vivi. La velocità li trasforma in forme pure. Il calore rende la bellezza fragile dei suoi colori un trattamento visivo trasparente. Grazie alla profonda conoscenza e all’esperienza dei soffiatori di vetro Venini, questo processo è una sorpresa controllata“.

La superfice ruvida e porosa della base definisce un elegante gioco di contrasti con quella liscia, satinata e quasi vellutata degli elementi di vetro. Ogni pezzo, infatti, viene soffiato e poi rifinito con una leggera molatura che tende a velare lievemente le superfici: le forme diventano eteree, i colori si stemperano, i profili si ammorbidiscono. i vasi rivelano una grande ricchezza di dettagli, risultato unico e inimitabile dellalavorazione artigianale dei maestri vetrai muranesi.

Bottiglie Tiepolo
Matteo Thun Atelier

Una collezione di bottiglie decorative soffiate a mano dai maestri veneziani,
con colori ispirati ai capolavori di Giovanni Battista Tiepolo.

Vasi Venere Bianca Matteo Thun Atelier

 

 

 

 

 

 

 

 

Vasi 7×7 Memphis Post Design

La collezione di ceramiche artigianali 7×7 mostra sette diversi archetipi con altrettante diverse decorazioni. Metà della serie è stata dipinta colorando la ceramica pura con un metodo antico che ne sottolinea la fragilità e la finitura.

Attraverso il procedimento chimico i vasi diventano acquerelli in ceramica. L’altra metà della collezione è costituita da schizzi neri che lasciano il segno individuale alla mano dell’artigiano. Meccanismo e forma, tecnica ed espressione si fondono e trasformano ogni vaso in un pezzo unico.

Lampada Brera Strolz

Con la serie di lampade Brera, progettata da Matteo Thun & Antonio Rodriguez, Strolz Leuchten continua il progetto di edizioni esclusive. Il prodotto, che coniuga la filosofia dell’artigianato con i vantaggi dell’HiTouch, è realizzata in legno laccato, ottone ed ebano. Disponibile in versione da tavolo e pavimento.

Parquet Regola Natural Genius Listone Giordano

Regola è un pavimento in legno che coniuga tecnologia e artigianalità. Il progetto è il risultato di una riduzione all’essenziale, coniugata alla ricerca di perfezione formale nella composizione con figure geometriche che ha ispirato molta arte astratta.

Eliminato tutto il superfluo, resta il ritmo raffinato di linee e campiture che tracciano un reticolo equilibrato, memore delle atmosfere degli interni newyorkesi del primo 900. Il pavimento, particolarmente ricco di dettagli materici, è confezionato a mano secondo le esigenze, per una proposta di rivestimento completamente “tailor made”.