FerreroLegno presenta il nuovo modello Delineo Industrial

Delineo Industrial di FerreroLegno
Delineo Industrial di FerreroLegno

Delineo Industrial fa capolino nel catalogo FerreroLegno

Non si ferma un attimo FerreroLegno: ha infatti appena presentato Delineo Industrial, il nuovo modello della linea Scenario.

Si tratta di un sistema di pareti scorrevoli – anche abbinabili a pannelli fissi. Ed è senz’altro progettato per gli amanti della dimensione industrial degli spazi, ma che non vuole cedere alla ristrutturazione in grande stile.

E così FerreroLegno ha pensato a dettagli ad hoc che potessero modificare le geometrie della casa conferendo uno stile preciso.

Una riflessione approfondita sul ruolo della porta

Sposando la nuova concezione del ruolo della porta, oggi intesa come elemento di arredo estetico prima che funzionale, la linea Scenario si inserisce nel solco della nuova tradizione.

Dinamico e flessibile, questo sistema permette di creare nuovi ambienti senza appesantire gli spazi con interventi murali.

Perciò la nuova versione Delineo Industrial amplia l’offerta della linea Delineo, che è una delle quattro differenti varianti presenti in gamma: DELINEO, PREMIUM LIGNUM e VISIO, di cui abbiamo parlato qui.

Delineo gioca con la tecnologia

Parola d’ordine: sofisticato minimalismo, che possa adattarsi a ogni contesto architettonico. Per questo motivo Delineo Industrial, che nasce dall’attività di ricerca di FERREROLAB, si contraddistingue per linee decise, design essenziale e mood vissuto ma esclusivo.

Gioca un ruolo importante il vetro, elemento contornato e suddiviso orizzontalmente in tre parti asimmetriche da un sottile profilo in alluminio. Il risultato è un chiaro e inconfondibile look urban style.

Tutte le varianti di un’anima unica

La profilatura ha un finish laccato ed è disponibile in tre tonalità: nero, bianco e metallizzato platino. Ma FerreroLegno ha pensato anche a un sistema di massima personalizzazione: è così possibile scegliere tra una  gamma di cristalli. Da extrachiari a laccati – proposti in 20 varianti di colore e specchiati – a riflettenti. E poi ci sono i decorati: Map è la versione dalla trama ortogonale, Strip gioca con l’effetto di vedo-non vedo e Lino nasce per ricordare la trasparenza del tessuto.

E per un ambiente ancora più unico, inoltre, Delineo Industrial offre la possibilità di combinare anche cristalli differenti. Perché la ricerca di luminosità garantita da questo modello è prerogativa dell’acquirente.

Delineo Industrial è infine disponibile nelle varianti scorrevoli a parete, a incasso e a soffitto e monta una maniglia a “elle”.