Doccia solare per il giardino: perché sceglierla?

Doccia solare
Doccia solare da esterno

Tutti i buoni pretesti per progettare il giardino con una doccia solare

Un accessorio pregiato, di design e altamente ecologica: la doccia solare da giardino è un complemento di arredo indispensabile per il vostro outdoor, soprattutto in questo periodo, quando il caldo inizia ad intensificarsi.

Perciò, se avete la fortuna di aver progettato un ampio spazio verde dotato di piscina, sicuramente questo è un bel pretesto per ospitare una doccia da esterno a risparmio energetico e che non ricorre a lavori di scavo nel terreno.

E poi è pratica, funzionale e di alta qualità: non ha bisogno di energia elettrica e basta collegarla ad un tubo flessibile a sua volta connesso con un rubinetto di acqua fredda. E ancora, le sue prestazioni sono ottimali, oltre ad essere 100% ecologiche; trattiene i raggi solari a 360° garantendo acqua calda in qualsiasi momento della giornata.

Anche l’occhio vuole la sua parte ed è quindi importante anche il design e che il materiale della doccia solare si armonizzi con l’ambiente circostante: se volete un outdoor “più naturale” optate per una doccia in legno teak in iroko, se preferite, invece, un giardino moderno e d’avanguardia, in pvc, in alluminio o in acciaio.

Perfetta per rinfrescarsi in giardino prima e dopo un bel tuffo in piscina, ogni doccia solare è disponibile in numerose versioni e modelli, e, se credete, potete sceglierla con i piedini in silicone o con ventose che poggiano direttamente sulla pavimentazione, o con ruote per facilitarne gli spostamenti.

Doccia solare per esterni: una valida alternativa per vivere in tutta freschezza il giardino di casa.

Via – Arreda il giardino.it

Per immagini – Mondo Design