Docce da esterno di design: e anche il giardino è bello

Durante l’estate si tende a vivere sempre di più gli spazi esterni e questo vale per tutte le attività che si svolgono. Anche la doccia esce dalle mura di casa e si trasferisce in giardino, tra le ombre degli alberi e il venticello fresco.

Per rendere lo spazio outdoor più confortevole è possibile optare per docce da esterno di design che, oltre ad assolvere a una funzione pratica, sono veri e propri complementi d’arredo decorativi e si presentano come accessori sfiziosi per giardini e terrazze.

Happy Go di Arkema design

docce da esterno Happy Go Arkema

Un design pulito ed elegante, caratterizzato da linee semplici ed essenziali, racchiudono l’innovazione della doccia da esterno con riscaldamento solare Happy Go di Arkema design. È un oggetto facilmente trasportabile, di immediata installazione e capace di donare un tocco in più all’ambiente outdoor.

Altea di Varaschin

Altea-varaschin

Ideale per chi ha una piscina in giardino o per i sognatori che anche sul proprio terrazzo in città amano immaginare il mare, Varaschin propone Altea, la doccia da esterno che, con il suo telaio in alluminio e corda di plastica intrecciata, riproduce esattamente la forma delle vele delle barche che solcano il mare. Dall’estetica raffinata ed elegante, sarà in grado di arredare il giardino con stile e classe.

Cascade e WellWell: le innovative docce da esterno firmate TradeWinds

TradeWinds propone due docce da esterno dal design semplice e pulito, ma caratterizzate da eleganza, innovazione e particolarità che renderanno unico il giardino o la terrazza in cui saranno collocate.

Cascade, l’acqua in caduta libera

Cascade di TradeWinds

Più tradizionale, essenziale e apparentemente “spartana”, la doccia da esterno Cascade di TradeWinds è perfetta per terrazze e giardini. La base in listelli di acacia è collegata al tubo in ferro galvanizzato a cui è fissato un soffione con acqua a cascata.

È di facile installazione e, nonostante le apparenze, è una delle docce da esterno più stabili, pur essendo trasportabile.

WellWell: non tutte le docce da esterno funzionano dall’alto

WellWell di TradeWinds

Sempre TradeWinds propone la doccia WellWell, esito di un nuovo concept che, in un certo senso, sfida la forza di gravità. Il getto proviene dal basso e fuoriesce da una base in legno e alluminio caratterizzata dal design minimal ma elegante. Ha la particolarità di poter regolare i getti senza doversi chinare, ma semplicemente usando i piedi.

Dyno by Moredesign di Myyour

Dyno by Moredesign di Myyour

Più simile a una scultura, con le sue linee sinuose che sembrano riproporre il profilo della Venere di Botticelli, è la doccia da esterno Dyno by Moredesign di Myyour. Nella forma imponente che si appropria con sicurezza e determinazione dello spazio è racchiusa l’innovazione tecnologica di un sistema di riscaldamento dell’acqua pensato per eliminare la proliferazione batterica.

È disponibile in vari colori, ha un soffione antigoccia con sistema di risparmio dell’acqua, il miscelatore in acciaio inox con temporizzatore e dispositivo di riscaldamento solare attivato grazie a una serpentina in rame che garantisce la presenza di acqua calda e sempre perfettamente pulita.

Incontri Stone di Altek

Incontri Stone di Altek

Massiccia e imponente, la doccia da esterno Incontri Stone di Altek, disegnata da Paolo Ceola, è nata con l’intento di farsi notare. Una parete litica che si attorciglia su se stessa a formare una spirale squadrata garantisce la privacy di chi la utilizza e, come se già la struttura non fosse abbastanza pesante, l’intera doccia è rivestita con listelli di marmo travertino.

Aquabambù di Bossini

Aquabambu-bossini

In netta contrapposizione rispetto alla precedente per quanto riguarda la leggerezza del design è la doccia da giardino Aquabambù di Bossini, realizzata in acciaio inox con un look elegante ed essenziale.

Il dispositivo va fissato al pavimento e collegato a un impianto idraulico. Ha un soffione doccia con getto a cascata e un lava-piedi con getto aerato. Quando si dice che praticità e bellezza si sposano alla perfezione.

Fonte e foto via