Divani trasformabili – Papillon di Bonaldo

Papillon rosso di Bonaldo
divano Papillon rosso - trasformabile di Bonaldo

Papillon – il divano che ricorda la postura di una farfalla

Papillon è un divano trasformabile ed estendibile a letto, creato e prodotto dall’italiana Bonaldo.

Disponibile in 3 versioni – di pari comfort – ha schienali reclinabili sino a generare il piano letto, con un passaggio intermedio per un profilo chaise longue.

Il suo nome evoca, formalmente e con un pizzico di poesia, il gesto di una farfalla, che, posandosi, s’avvolge dolcemente nelle grandi ali.

Prende vita da un concept non banale, suggestivo e funzionale e viene proposto rivestito in tessuto o in pelle (completamente sfoderabile). Il basamento è realizzato in metallo cromato o verniciato (tinta argento o nero).

Il divano si sviluppa su una base di  190 centimetri x 89 – con l’estensione letto che raggiunge i 200 x 105; la versione standard è affiancata da un modello singolo e dalla versione XL.

L’Azienda

L’Azienda Bonaldo ha sede a Villanova di Camposampiero (PD) e, da poco, ha compiuto 80 anni. È stata fondata, nel 1936, da Giovanni Vittorio Bonaldo, specializzato nella lavorazione dei metalli per l’arredamento.

Nel tempo, ha attivato sinergie con designer di valore, come: Bartoli Design, Sergio Bicego, Gino Carollo, Dondoli e Pocci, Ryosuke Fukusada, Alain Gilles, Mauro Lipparini, Karim Rashid e Giuseppe Viganò.

I riconoscimenti

I suoi prodotti hanno conseguito diversi premi, tra i quali lo Young & Design Award, il Good Design Award, il Best Design 2007 e il Red Dot Award 2008.

È un marchio importante – nel novero del made in Italy – e s’ispira ai valori della creatività, della qualità e dell’innovazione.

Per i credits, le immagini della cover e della gallery sono state tratte dal sito internet di Bonaldo; vi consigliamo di visitarlo per nuove suggestioni o approfondimenti.