Dipingere la primavera con il Festival del Verde e del Paesaggio 2017

Garden designer e architetti del paesaggio a Roma

Anche gli alberi a primavera scrivono poesie.

Ed è proprio così, con gli alberi in fiore sbocciano nuove poesie da scrivere, gli uccelli fischiettano allo scintillio del sole, i tulipani disegnano giardini e campi coltivati.

Con la primavera non manca l’appuntamento al Festival del Verde e del Paesaggio 2017 che si terrà dal 19 al 21 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, aperto al pubblico e ai privati. Una tre giorni di creatività dove eventi, conferenze, performance ed esposizioni racconteranno il colorato regno floristico; più di venticinque mila metri quadrati di verde fanno da cornice a terrazzi, balconi e giardini in fiore.

Architettura paesaggistica, passione per le piante e per i giardini e green design sono le keywords della settimana edizione: la Cavea dell’Auditorium ospiterà un vero e proprio bosco di oltre cento specie di piante autoctone con l’ambizione di diventare un bosco urbano.

Il Festival proporrà anche suggestivi giardini progettati appositamente da garden designer con l’obiettivo di ripensare i propri spazi in maniera più consapevole, vivai con la migliore produzione botanica italiana, ed espositori di arredamento outdoor per un giardino da veri professionisti.

Per i giovani architetti e garden designer, non manca l’occasione di partecipare al concorso “Avventure creative” per la progettazione e l’allestimento di giardini temporanei, o “Balconi per Roma” per l’ideazione di balconi da città.

Per chi ama scrivere e ha voglia di raccontare emozioni, ricordi e suggestioni può liberare la creatività nel concorso “Racconto breve sotto le foglie”.

Con oltre ventimila visitatori nel 2016, duecento espositori tra aziende florovivaistiche, artigiani e designer, il Festival continua ad essere il miglior palcoscenico del Green sulla scena italiana.

Orari Festival:

dal 19 al 21 maggio dalle 10 alle 20.30

Via – Festival del verde e del paesaggio