Design iconico: Eames Plastic Chair di Vitra

Eames Plastic Chair
Eames Plastic Chair

Eames Plastic Chair, un’icona tra le sedute di design

La Eames Plastic Chair ha talmente rivoluzionato il design da essersi amalgamata completamente con l’immaginario delle sedute.

Risale agli Anni Cinquanta e deve la sua morbida linea alla coppia americana Charles & Ray Eames. La loro innovazione si pone soprattutto nell’utilizzo dei materiali: i due sono stati dei veri e propri pionieri nell’uso della fibra di vetro per la scocca.

E il grandioso risultato fu presentato al New York Museum of Modern Art, raccogliendo il successo assicurato. Fu messa subito in produzione dall’azienda Vitra, che non ha mai dismesso la fabbricazione: fu il primo complemento d’arredo in materiale sintetico prodotto industrialmente.

La Eames Plastic Chair, seduta confortevole per indoor e outdoor

Una seduta piena e confortevole in legno gode di uno slancio verticale grazie alle gambe sottili in acciaio tubolare: un design pulito e personale, che permette un utilizzo variegato. Dagli uffici ai ristoranti, le scocche proposte in molte varianti colorate daranno un tocco di luce a qualsiasi ambiente. Ed è perfetta anche per l’outdoor, visto che la sedia è trattata con degli additivi speciali che permettono di rallentare il processo di scoloritura tipico dei raggi UV.

Il brand tedesco, d’altronde, è noto per aver lanciato sul mercato un concetto diverso di design, molto più legato all’arte del vivere in armonia con l’universo. E così la celebre sedia si ammanta di un tono cosmopolita e universale. Come si fa a farne a meno?