La cucina di Scavolini è Mia: parola di Carlo Cracco

Dettagli chic di Mia by Carlo Cracco
Dettagli chic di Mia by Carlo Cracco

Carlo Cracco interpreta la cucina per Scavolini

Scavolini porta alla luce una preziosa novità: è Mia by Carlo Cracco, una nuova cucina dall’animo gentile e dal cuore altamente tecnologico.

È tutto vero: il celebre cuoco stellato ha firmato un nuovo modello Scavolini, portando nel suo progetto la stessa cura professionale che caratterizza i suoi piatti. E porta all’ennesima potenza l’esplosione del made in Italy nel mondo delle cucine, da sempre caratterizzato da un’alta qualità produttiva e dalla passione per la cucina d’autore. Mia rappresenta i due comparti di un’unica anima: quello dell’eccellenza produttrice e quello della maestria culinaria.

Il futuro è tecnologico

Tra le peculiarità del progetto ci sono gli elettrodomestici professionali, come il forno per la lievitazione, l’essiccatore per disidratare gli alimenti e una macchina rivoluzionaria per il sottovuoto. E tra le più performanti funzioni high-tech si cela anche la cappa con aspirazione professionale.

La nuova cucina d’altronde ragiona per contrasti. Se a descrivere l’area operativa è un’imponente finitura in acciaio, la zona delle ante è invece permeata da toni caldi, come l’argilla. L’elegante design si sviluppa egregiamente, garantendo un’esecuzione tecnica di alto livello e un ambiente innovativo. Il risultato è un’esperienza in cucina totale che garantisce meno sprechi e meno consumi.

La scenografica isola è per esempio dotata di monoblocco con top in acciaio e zone cottura e lavaggio integrate. Quest’area è poi sovrastata da una struttura sospesa, in cui sono presentila cappa e lo scolapiatti. A completare la composizione ci pensano le ante in acciaio titanio con satinatura verticale e maniglie in finitura titanio.

Tra gli elementi più significativi c’è anche l’elegante boiserie, valorizzata da accessori chic. Come la lampada che riscalda i cibi, il portabottiglie da parete o le barre portautensili.

Stasera si cucina italiano!

La soluzione di Carlo Cracco pensata per Scavolini ha senz’altro il pregio di mettere in scena l’amore per il vivere in cucina, senza dimenticare il rispetto dei consumi. La cucina d’autore, da oggi, diventa il vessillo di nuovi, più consapevoli valori.

Gli appuntamenti di showcooking di Carlo Cracco

Eurocucina – Hall 15, Stand A11 – B14

18 aprile: 14.30 – 15.00

20 aprile: 12.15 – 12.45