Cose da vedere in Trentino-Alto Adige

Merano e i suoi vitigni

Natura e giardini incantati

Quali sono le cose da vedere in Trentino-Alto Adige? Si tratta di un affascinante percorso ricco di paesaggi collinari e montuosi impreziositi da specchi d’acqua luccicanti, dal colore azzurro intenso.

Una zona che nasconde una varietà di sorprese, meta turistica perfetta per un viaggio in famiglia, da soli o in coppia, con una superficie di 13.607 km², protetta dalle Alpi centrali e orientali, e delimitata a sud dal lago di Garda e dalle Prealpi venete.

La città di Merano

Passando per lo Stelvio in direzione nord, si raggiunge facilmente Merano, cittadina della provincia autonoma di Bolzano.

Si trova alle pendici del Gruppo Tessa e dell’Altopiano del Salto, ed è attraversata dal torrente Passirio che confluisce nell’Adige.

Ideale per chi desidera curarsi grazie alle proprietà del suo clima e delle sue acque, nell’ultimo ventennio si è animata di un turismo sempre più giovane e internazionale.

Maestoso il complesso termale, opera dell’architetto e designer italiano Matteo Thun, che si estende su una superficie di 7.650 m² con piscine interne ed esterne, questa è sicuramente una delle cose da vedere in Trentino-Alto Adige!

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

A poca distanza dal centro potete incontrare i romantici Giardini di Castel Trauttmansdorff, un parco che ricorda un anfiteatro di incalcolabile bellezza.

Veri e propri Paesaggi dal mondo, questi Giardini sono in perenne allestimento dal 1994. Dodici ettari di giardini terrazzati, attraversati da 7 km di sentieri, accessibili a tutti, accompagnano il visitatore in un viaggio onirico dall’Australia al Giappone, dall’America al Mediterraneo, passando per i Paesaggi tipici dell’Alto Adige, fino ad arrivare più di 80 paesaggi.

Il progetto dei Giardini iniziò verso il finire degli anni ’80 da un gruppo di appassionati del settore che, innamorati dai modelli di giardino botanico presenti sul Lago Maggiore, volevano realizzare anche qui un giardino botanico per abbellire l’intera area e per regalare un luogo di svago e di educazione alla botanica ai cittadini.

All’interno del Castello, uno dei luoghi più amati dalla principessa Sissi, è possibile visitare il Museo del Turismo, che racconta ben 200 anni di storia del turismo tirolese.

Il giardino degli Innamorati

L’anno scorso ‘area verde si è estesa ancora, inaugurando il Giardino degli innamorati, un giardino che si trova al di fuori del canonico percorso e realizzato per aggiungere un nuovo ingresso ai giardini, portando il visitatore fino in cima per ammirare tutto il giardino da un nuovo punto di vista. Per visitare tutto calcolate che avrete bisogno di una giornata intera alla visita.

Queste sono alcune delle cose da vedere in Trentino-Alto Adige, il viaggio continua…

Via