Cassina as seen by Karl: il fashion incontra il design

Cassina as seen by Karl
Cassina as seen by Karl

Imperdibile nel tuo scaffale: Cassina as seen by Karl

Cassina as seen by Karl: ovvero come coniugare splendidamente design, fotografia e fashion. Si tratta del primo progetto fotografico dello stilista più famoso del mondo per il celebre marchio di design.

Karl Lagerfeld non è nuovo nel mondo della fotografia, in cui debutta nel 1987, ma non si era mai occupato di design fino alla chiamata di Cassina nel 2013. Il progetto era quello di far letteralmente sfilare gli arredi davanti all’obiettivo: nasce così il libro che illustra Cassina nello sguardo di Karl.

Un tuffo nel design puro di Cassina

Dalla sedia 699 Superleggera di Gio Ponti alla poltrona LC2 di Le Corbusier, dalle poltrone Tre Pezzi di Franco Albini ai tavoli Lebeau di Patrick Jouin. Sono ventuno le immagini catturate da Lagerfeld in maniera atipica, isolate dal loro contesto naturale e illuminate con una luce scultorea dal taglio strutturale. Perché la riflessione sul mondo del design aveva bisogno di una nuova prospettiva, parola di Karl.

Interrogato sul progetto, così infatti risponde Lagerfeld:

“È un tipo di progetto sul quale non avevo mai “lavorato”. Reinterpretare visualmente degli esempi di design perfetto è completamente nuovo per me, e quindi stimolante e anche esaltante. Sono anche un fan delle produzioni di Cassina da anni e possiedo tanti di questi pezzi fotografati, spesso anche in più esemplari. Il mio primo ordine era la famosa chaise-longue di Le Corbusier, Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand negli anni Sessanta…”.

Un libro imperdibile negli scaffali degli amanti del bello estetico, al di là di qualsiasi categoria preconcetta.

A volte maelström, a volte quieta sognatrice. Lettrice da una vita, lavoro nel mondo della musica ma sogno quello dell’editoria. Ognuno coi suoi tarli.