Biopiscina: la tua piscina naturale

Relax e benessere

Ritorno alla natura

La biopiscina è l’ultima frontiera nell’ambito delle realizzazioni dell’architettura outdoor e design. Un vero e proprio ritorno alle origini, una piscina naturale, in grado di offrire piacevoli bagni in acqua dolce dall’effetto rilassante e terapeutico, proprio come in un laghetto.

Depurazione tutta naturale

La biopiscina è un vero e proprio ritorno alla natura dal filtraggio dell’acqua al suolo, non c’è nulla di artificiale o di chimico. Per la depurazione della biopiscina, detta fitobiodepurazione infatti, vengono selezionate piante ossigenanti e depurative, oltre a substratispecifici, capaci di creare un’ossigenazione naturale attraverso i microrganismi presenti.

Oltre all’area di depurazione naturale, viene realizzata l’area balneabile, che fa parte dello specchio complessivo dell’acqua, pur disponendo di un limite sommerso ben definito, in modo che l’acqua in questa zona risulti sempre limpida e cristallina.

Come si costruisce una piscina naturale?

La costruzione di una biopiscina non è scontata e ci si deve affidare ad aziende competenti e specializzate in questo tipo di realizzazioni. Un elemento da tenere presente e che può incidere negativamente sul benessere che ne deriva da una biopiscina riguarda l’alta temperatura, che potrebbe provocare la formazione di sedimenti algali su pareti e fondali, quindi conviene costruire un fondale considerevole.

Quai permessi ci vogliono e quanto costa?

La normativa vigente delle biopiscine non pone limiti, ma conviene rivolgersi al proprio Comune per verificare eventuali vincoli locali ed interfacciarsi con i tecnici dell’azienda realizzatrice per ulteriori accertamenti.

I prezzi di progettazione e realizzazione sono un po’ più elevati di una piscina tradizionale, mentre queli di gestione sono circa similari con una piscina tradizionale. L’acqua del laghetto naturale non va sostituita ma solo aggiunta, quindi non c’è un sovrapprezzo per l’acqua nel laghetto balneabile.

Vantaggi della biopiscina

La piscina biologica rappresenta un’alternativa ecocompatibile valida rispetto agli impianti tradizionali, inserendosi in modo molto gradevole nel’ambiente circostante.

Ecco alcuni elementi favorevoli caratteristici di una piscina biologica:

  1. perfetto inserimento nell’ambiente
  2. non servono coperture durante i mesi invernali
  3. nessun utilizzo di sostanze chimiche per la depurazione dell’acqua
  4. una biopiscina può essere realizzata anche in zone dove è presente il vincolo ambientale
  5. i materiali costruttivi utilizzati sono naturali ed ecocompatibili
  6. la balneazione può avvenire in tutti i periodi dell’anno.

Fare un bagno in una piscina biologica vi farà ritrovare la stessa sensazione di benessere che si avrebbe nel fare un bagno in un laghetto naturale, nell’acqua fresca e impida, insomma, un vero toccasana!

Date un’occhiata ad alcune realizzazioni di biopiscine che abbiamo selezionato per voi nella nostra Gallery…

Via