Appendiabiti di design – Guardaroba Duee di LAGO

Duee di D. Lago per LAGO - 1
Guardaroba Duee di D. Lago per LAGO - 1

Duee – un guardaroba che apre nuovi spazi

Duee è un armadio guardaroba, ad anta scorrevole, ideato, nel 2015, dal designer e produttore Daniele Lago, per l’azienda di famiglia.

Il concept che lo ispira è legato a 2 elementi cardine: la percezione di un doppio volume – generata dalla traslazione dell’anta – e l’estensione dell’anta stessa, che crea una nicchia accessoriabile (appendiabiti e mensole); uno spazio supplementare in una parte poco utilizzata.

Il volume esterno è disponibile in tutte le declinazioni laccate di LAGO, mentre quello interno, pronto ad accogliere cassetti e mensole, sospeso e illuminato a LED sullo zoccolo – per accentuare l’effetto “doppio spazio” – viene proposto in vetro laccato o semplicemente laccato.

Le linee formali sono pulite e offrono una sensazione di leggerezza, accentuata dallo scorrimento e dalla nicchia laterale, che completano una struttura dal design composito e dinamico.

Duee esiste anche in versione priva della nicchia attrezzata … anche se è davvero un peccato non sfruttare quella finezza strutturale.

Ne è stata prodotta anche la versione bifacciale, che lo trasforma in un elegante centro stanza, per un’eventuale divisione degli ambienti.

Il Designer

Daniele Lago è nato nel 1972 ed è Chief Executive Officer, nonchè Head of Design di LAGO. Ex-giocatore di pallavolo, viene da un importante percorso creativo nel team progettuale dell’azienda di famiglia.

Convinto dell’importanza di porre la persona e la cultura al centro dell’attenzione, ha lavorato sulle dinamiche del merito e contribuito alla crescita di un brand riconosciuto a livello internazionale e punto di forza del made in Italy.

Daniele crede che ognuno di noi abbia un potenziale creativo e ha contaminato i suoi lavori con questa convinzione. Molti – come Duee – sono sistemi modulari; il designer e il cliente interagiscono, per fondere idee e desideri.

L’Azienda

LAGO è stata fondata, alla fine dell’Ottocento, da Policarpo Lago, artigiano ebanista, attivo nelle ville nobiliari e nelle chiese veneziane.

La generazione successiva ha attivato le prime linee produttive seriali di mobili e, negli anni ’80, gli eredi si sono concentrati su living e zona notte.

Negli anni 2000, con la quarta generazione e con Daniele Lago – affiancato dai fratelli Franco e Rosanna – si è realizzata la squadra manageriale che ha portato l’azienda in molte città italiane e internazionali.

È interessante il “manifesto” interno di LAGO, una sorta di decalogo filosofico. Mi hanno colpito, in particolare, 2 punti, che recitano:

  • … abbiamo una bussola – cervello cuore coraggio ….
  • … il design sei tu, noi forniamo l’alfabeto …“.

Le immagini della cover e della galleria sono tratte dal sito internet di LAGO, che vi consigliamo di visitare per nuove suggestioni e approfondimenti.