Supersalone 2021. In Fiera e in città, Milano si riprende il design

Inaugurazione SuperSalone 2021
Inaugurazione SuperSalone 2021

È partito il SuperSalone  che, fino al 10 settembre, animerà quattro padiglioni di Fiera Milano a Rho. Un evento speciale fortemente voluto dal Salone del Mobile di Milano per rinsaldare il legame fra la città e il design dopo gli stop forzati causati dalla pandemia. 

Emozionante la cerimonia inaugurale alla presenza del Presidente Sergio Mattarella, che ha voluto fare un intervento “violando il programma convenuto” come lui stesso ha ironicamente precisato.

SuperSalone Milano 2021
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella interviene al SuperSalone 2021

Questa occasione, che raccoglie coraggio di impresa, creatività e cultura, è di straordinario significato in questo momento, per il rilancio e la ripresa del Paese” ha chiosato il Capo dello Stato davanti al Presidente di Regione Lombardia Fontana, al Sindaco Sala e a un parterre di rappresentanti di istituzioni nazionali e locali. 

Curato da Stefano Boeri (insieme a un nutrito gruppo di co-progettisti composto da Andrea Caputo, Maria Cristina Didero, Anniina Koivu, Lukas Wegwerth, Marco Ferrari ed Elisa Pasqual di Studio Folder, Giorgio Donà, co-founder e direttore di Stefano Boeri Interiors), il SuperSalone è un segnale di caparbietà, orgoglio e fiducia che dal nostro paese si irradia verso tutto il mondo. Lo fa grazie ai tanti progettisti, giornalisti, buyer stranieri che (nonostante le quarantene) sono volati a Milano e riempiono i padiglioni della Fiera e le strade della città, insieme a decine di migliaia di milanesi che, di Green pass muniti, non vedevano l’ora di rivivere il rito del Salone. 

SuperSalone Milano 2021

Sono oltre 1900 i progetti esposti, di grandi brand, designer emergenti e neo laureati cui il Supersalone offre un layout e una formula rinnovati, superando gli schemi del passato. “Non è stato facile” spiega Maria Porro, Presidente del Salone del Mobile di Milano ” aver scelto una nuova strada e colto l’occasione di fornire nuove visioni di brand e prodotti è segno di quanto grande sia la forza del nostro design”.

A confermare il buono stato di salute del sistema arredamento e illuminazione made in Italy ci pensano i dati del Centro Studi di FederlegnoArredo. Nei primi cinque mesi del 2021 le vendite in Italia sono cresciute del 21,4% rispetto al 2019, meno eccezionale dell’annus horribilis 2020. Anche l’export va molto bene e segna un +43,2% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. 

“Dopo due anni e mezzo, il design italiano ritrova il suo appuntamento più importante, motore irrinunciabile di un settore che, nonostante le difficoltà della pandemia, nell’ultimo anno è riuscito ad agganciare la ripresa” sintetizza Claudio Feltrin, il presidente di FederlegnoArredo. 

Il Supersalone 2021 si declina anche attraverso ‘Open Talks’, il programma di incontri con architetti, innovatori e artisti a cura di Maria Cristina Didero. Negli spazi della Fiera sfileranno architetti del calibro di Michele De Lucchi e Alejandro Aravena; i curatori Massimiliano Gioni e Cecilia Alemani, futura direttrice artistica della LIX Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia e, fra gli altri, il fotografo Paolo Rosselli e l’artista Carsten Höller. Insieme “per definire la roadmap del progetto del futuro prossimo”. 

SuperSalone Milano 2021
Uno degli ‘Open Talk’ al SuperSalone Milano 2021

Sotteso al Supersalone c’è il grande tema della sostenibilità, che si manifesta in centinaia di progetti esposti e negli allestimenti; particolarmente interessanti quelli ideati da Stefano Boeri Interiors per le aree comuni, quali la food court e le arene, utilizzando materiali in legno riciclato al 100%, pensati per essere smontati e vivere una seconda o terza vita fieristica. 

In occasione del Supersalone, tutta la città vibra di design e creatività. Cuore urbano della manifestazione è Triennale Milano che, fino al 12 settembre, ospita la mostra Il Salone / la Città curata dal grafico e architetto Mario Piazza, che celebra il rapporto fra la fiera dell’arredo e il capoluogo lombardo dal 1961 a oggi.

Supersalone 2021 Milano
Serata inaugurale di Supersalone 2021 alla Triennale Milano

“In un momento ancora difficile della nostra storia, il Supersalone anticipa il futuro delle fiere e delle grandi esposizioni, proponendo un evento aperto sia alle aziende sia al pubblico, con i prodotti in presenza, ma prenotabili per l’acquisto on-line, un allestimento totalmente riutilizzabile e ricchissimo di contributi artistici e culturali. Dopo il lungo inverno dell’epidemia, eccofinalmente un raggio di futuro” ha chiosato il curatore Stefano Boeri. E noi ce lo auguriamo. 

Info:

(www.salonemilano.it)