PURA CROCUS, LO ZAFFERANO SENESE

Il cuore rosso della Val d’Orcia

É una storia di puro amore per la propria tradizione quella che racconta Pura Crocus, lo zafferano totalmente naturale che sboccia nel cuore delle terre senesi, in Val d’Orcia.

Una tradizione generazionale coltivata negli orti dei bisnonni, quando le prime ore del mattino erano dedicate alla raccolta dei bulbi e si sentiva lo scricchiolio delle ruote del barroccio carico di aringhe, uova e formaggi freschi.

L’amore e il rispetto per la terra non sono mai passati in secondo piano, nemmeno oggi con l’azienda agricola Pura Crocus S.S.

La maggior parte del lavoro di produzione dello zafferano senese viene svolto tutto l’anno, fine settimana compresi, anche con le condizioni climatiche più avverse. Quando c’è amore siamo disposti a tutto!

E poi, come i bisnonni, si lavora con le mani e si segue con passione il naturale percorso del prodotto, dalla fioritura alla raccolta, alla lavorazione e al confezionamento. La raccolta avviene solo nel periodo autunnale, tra Ottobre e Novembre, quando il fiore è ancora chiuso, per evitare che la luce solare possa alterare le proprietà organolettiche degli stimmi.

L’essiccazione è puntualmente controllata, la temperatura predefinita non supera i 40°-45°C e i locali di conservazione sono poco luminosi e a basso tasso di umidità.

I bulbi fioriti per la terza volta, vengono gentilmente estratti e accompagnati in un nuovo terreno per evitare lo sviluppo di malattie delle specie floristiche e ridurre al minimo il consumo del suolo.

Anche il confezionamento è un processo iper controllato: lo zafferano si presenta in stammi sigillati in modo che il pack esterno possa garantirne la qualità e tutelarne il sapore originario.

Per uno zafferano doc non potevano certo mancare ottimi consigli di ricette da leccarsi i baffi!

Via – Zafferano Pura Crocus

-Scuola Tessieri