In preview: la sofisticata cappa Spazio di Falmec

Cappa Spazio di Falmec FTK 2018

Falmec è un’azienda italiana di cappe per cucina che è diventata un punto di riferimento internazionale assoluto nella qualità, nell’innovazione, nel design e nella sostenibilità. L’obiettivo è quello rendere la cucina un posto creativo e bello all’interno della casa, arricchito con tecnologie esclusive, materiali prestigiosi ed emozioni estetiche.

In preview per il Salone del Mobile di Milano, che si terrà dal 17 al 22 Aprile 2018, Falmec presenta una collezione che si arricchisce di novità sempre all’avanguardia per la prossima edizione di Eurocucina FTK, esplorando ulteriori possibilità ed espressioni dell’eccellenza. Tra i prodotti più interessanti vi presentiamo la nuova cappa Spazio di Falmec, disegnata da Francesco Lucchese.

La cappa Spazio di Falmec FTK 2018

La cappa Spazio si distingue per il design elegante e innovativo, studiato esattamente per sfruttare in modo intelligente lo spazio in cucina, offrendo la massima praticità nelle attività a 360 gradi.

La sofisticata struttura a isola si compone di comodi ripiani in vetro satinato, progettati per riporre in modo ordinato stoviglie ed oggettistica, di un canale attrezzato con ganci per l’organizzazione degli utensili e di un sistema di illuminazione a LED. Inoltre la cappa Spazio offre la possibilità di avere un piccolo orto domestico incorporato per la coltivazione di piante aromatiche direttamente in cucina.

Dal punto di vista tecnologico, la cappa incorpora il sistema Circle.Tech, che unisce in un unico apparato la parte aspirante e filtrante consentendo all’aria in uscita di diffondersi in modo uniforme ed essere efficacemente purificata da una serie di filtri.

Il punto di forza di Falmec è la capacità di coniugare un design ricercato e nuove tecnologie nelle sue cappe, permettendo il perfezionamento dell’aspirazione e della purificazione dell’aria in cucina, condizioni essenziali per il mantenimento di un ambiente domestico gradevole.

 

Via: Cucine d’Italia, Falmec

Immagini, via: Cucine d’Italia