Il futuro dell’energia è targato Enel X

Enel X, il Gran Premio dell'innovazione
Enel X, il Gran Premio dell'innovazione

Enel X, un nuovo modo di vivere l’energia

A cambiare i paradigmi del settore ci pensa Enel X, la nuova business line globale del Gruppo Enel dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali. Il futuro del mondo energetico è già arrivato e l’azienda ha lo scopo di espandere la digitalizzazione e l’innovazione nel mondo dell’energia, senza dimenticare la sostenibilità.
Dalla mobilità elettrica, all’illuminazione pubblica, dalla domotica allo storage, i campi d’azione dell’innovativa divisione globale del gruppo Enel soddisfa i bisogni dei cittadini e delle aziende offrendo nuove importanti opportunità.

Enel X: benvenuti nella New Power Economy
Enel X: benvenuti nella New Power Economy

Il Gran Premio dell’innovazione si gioca con la mobilità elettrica

Per favorire la transizione dalla mobilità tradizionale a quella elettrica l’azienda è impegnata nella realizzazione di un ambizioso piano nazionale per l’installazione di infrastrutture di ricarica che arriveranno a quota 24mila entro il 2022 e che ad oggi sono già oltre 5.700.

Si tratta delle stazioni di ricarica della famiglia Juice, pensate per soddisfare le esigenze di tutti i possessori di veicoli elettrici. In ambito pubblico l’azienda ha realizzato Enel X JuicePole, la colonnina di ricarica su strada che consente la ricarica contemporanea di due vetture; per uso domestico invece è disponibile la Wall Box comoda e facilmente utilizzabile direttamente nel garage di casa. Entrambi si rivelano strumenti ideali per la ricarica delle flotte aziendali, il cui costo di ownership dei mezzi elettrici rende conveniente migrare su parti full electric.

C’è infine JuiceLamp, il lampione intelligente a LED gestibile da remoto che consente la ricarica di due vetture in contemporanea, oltre ad essere predisposto per la videosorveglianza, il monitoraggio della qualità dell’aria e la connettività in fibra. Tutte le stazioni di ricarica sono individuabili facilmente tramite l’Enel X App Recharge, l’applicazione intuitiva grazie alla quale già oggi è possibile pianificare un viaggio di lunga percorrenza personalizzando la ricerca in base alle necessità di rifornimento.

L’impegno dell’azienda in tema di mobilità non si ferma qui e anzi si espande toccando anche il settore del motorsport. Si tratta della Formula E della quale Enel X è “Official Smart Charging Partner” da quest’anno e per le prossime cinque stagioni. Un connubio nato nel 2016 che è cresciuto nel tempo fino ad oggi. Per la competizione, che recentemente ha fatto tappa a Roma per l’e-Prix dell’Eur che ha fatto registrare numeri da record, Enel X ha studiato JuicePump F.E. edition, una infrastruttura di ricarica mobile che, con una capacità di 80 kW e un peso inferiore ai 200 kg, garantisce l’efficienza della ricarica e si presta a essere trasportata da un circuito all’altro. Ogni team avrà a disposizione due caricatori Enel X JuicePump F.E. edition, uno per ogni auto.

La domotica secondo Enel X

La divisione domotica di Enel X è pensata per rendere ancora più smart la casa, attraverso proposte diversificate in base alle esigenze famigliari.
Come le Caldaie a condensazione pensate per un’installazione interna oppure esterna, che è corredata da un box copricaldaia coibentato e appartiene alla classe energetica A. Con una pompa di circolazione con logica di gestione intelligente, rappresenta il massimo dell’efficienza e della comodità.
Oppure gli impianti fotovoltaici la soluzione ideale per chi desidera in un unico prodotto la semplicità d’utilizzo e il risparmio sulla bolletta, grazie all’autoconsumo.
Per i clienti che intendono massimizzarne le prestazioni Enel X ha pensato a soluzioni di storage studiate su misura che garantiscono una quantità maggiore di benefici in termini di flessibilità di consumi e comfort. Il sistema di accumulo presenta un inverter dedicato e numerosi elementi di accumulo al litio modulari. Il sistema di controllo, inoltre, ottimizza i flussi di energia per distribuire correttamente la produzione fotovoltaica durante la giornata.
Enel X garantisce anche una serie di servizi per i propri clienti come la manutenzione e riparazione degli apparecchi o l’assistenza 24 ore su 24, per non farsi cogliere impreparati di fronte agli eventi inaspettati.
La sfida di Enel X è stata dunque vinta: i cambiamenti dell’industria energetica sono dominati dalle tecnologie. E adesso esiste un nuovo modo di concepire l’energia: l’innovazione è servita.

[Advertising]