Anteprima Villegiardini di settembre

Villegiardini di settembre è disponibile nelle edicole e sulle piattaforme digitali Paperlit e Readly con un numero veramente speciale.

“Per noi il design è un modo per migliorare la vita ed è anche un modo di vivere la contemporaneità”. Con queste parole Lara Gilmore, compagna nella vita e nel lavoro dello chef Massimo Bottura, sintetizza la filosofia che ha ispirato il progetto di interior design nella guest house di Villa Maria Luigia, nel modenese, curato in prima persona dai coniugi. Questo concetto può essere esteso e diventare una delle chiavi di lettura dei servizi di questo numero. A partire dallo Speciale con le anteprime del Supersalone, un’edizione speciale del Salone del Mobile di Milano, rinnovata nelle modalità espositive e che rappresenta per le aziende italiane un’opportunità per tornare a presentare al grande pubblico le loro novità più interessanti. Progetti che non si limitano a proporre innovazioni estetiche, ma anche nuovi modi di interpretare l’abitare nel nostro tempo. Un aspetto che diventa sempre più rilevante dopo che la pandemia ha modificato profondamente le modalità di vivere e percepire la casa e gli spazi all’aperto. Anche per quanto riguarda i giardini, questa concezione di design risulta molto forte nel progetto di Piet Oudolf, star del paesaggismo, per il parco dell’architettura di Vitra, e in quello di Edmund Hollander, tra i più affermati landscape architect americani, per la splendida dimora negli Hamptons. Il trittico di grandi paesaggisti internazionali che impreziosisce questo numero di Villegiardini è completato da Nigel Dunnett, noto artista del verde inglese, che in una interessante intervista racconta la filosofia dell’enhanced naturalism che ispira il suo lavoro e del suo obiettivo primario, people first, ovvero una progettualità finalizzata a creare dei luoghi piacevoli per le persone. Un obiettivo che si ritrova anche nei due progetti di interior design firmati da m2atelier per una casa vacanza nel Chianti ricavata negli spazi di un piccolo borgo medievale e da Dainelli studio per un appartamento in uno dei quartieri più esclusivi di Milano, progettato rivisitando con un linguaggio attuale la classicità dell’English mood.

IDEE & ISPIRAZIONI

Dall’architettura alla fotografia, progetti d’autore che raccontano la contemporaneità e le nuove tendenze

33. ICONE. BUON COMPLEANNO MEMPHIS 

Il 19 settembre ricorre il quarantesimo anniversario della presentazione della prima collezione Memphis

COVER STORY. OSPITI DA LARA E MASSIMO BOTTURA 

Alla scoperta della guest house nella campagna modenese,  arredata da Massimo Bottura e dalla moglie Lara Gilmore

LANDSCAPE DESIGN. PIET OUDOLF

Un giardino contemporaneo disegnato da Piet Oudolf, maestro del paesaggismo mondiale per il parco dell’architettura di Vitra

65. GARDEN INSIDER 

Gli appuntamenti di settembre per gli amanti di piante e giardini, tra festival e mostre mercato

INTERIORS. COMPOSTA ELEGANZA

Equilibri formali e cromatici per un raffinato progetto di interior design a Milano, che reinterpreta l’English mood in chiave contemporanea

CASE NEL VERDE. TRADIZIONE E MODERNITA’

Marijana Radovic e Marco Bonelli hanno trasformato un complesso medievale nella loro casa vacanze

GIARDINI D’AUTORE

Un percorso attraverso progetti verdi d’eccellenza

GALLERY. SPECIALE CERSAIE

Anteprime dalla fiera dedicata al bagno e alla ceramica di Bologna