Al via la nuova edizione di Light + Building dal 18 al 23 Marzo

Al via la nuova edizione di Light + Building dal 18 al 23 Marzo

Francoforte si appresta ad accogliere, dal 18 al 23 marzo, una nuova edizione di Light + Building, la fiera biennale leader mondiale dell’illuminazione e dell’edilizia intelligente. Quest’anno tantissime le novità degli oltre 2600 espositori nei settori dell’illuminazione, elettrotecnica, domotica/automazione degli edifici e tecnologie di sicurezza. Ma anche la fiera si aggiorna e si amplia – con un nuovo padiglione espositivo – e l’attenzione verso il vivere quotidiano smart.

“Connected – Secure – Convenient”: il motto di Light + Building

“Connected – Secure – Convenient” recita il motto della fiera e rappresentativo dei tempi odierni segnati da una interconnessione costante, ma che necessita di essere sempre più sicura e pratica. Una sorta di smartification del vivere odierno che deve però essere armonia col benessere e l’estetica. Ecco allora che Light + Building diventa il palcoscenico d’elezione per mostrare le più innovative soluzioni e tecnologie che meglio si allineano al motto fieristico. Senza dimenticare – ovviamente – il tocco imprescindibile di design.

Il nuovo padiglione 9.1 dedicato alla sicurezza

Questo il primo focus a cui si aggiunge però quello legato alla sicurezza. L’integrazione di diversi sistemi di sicurezza, come la videosorveglianza o il controllo accessi, la loro messa in rete e l’integrazione nei sistemi di automazione degli edifici, sono aspetti rilevanti per il settore. A Light + Building – e per la prima volta – domotica/automazione degli edifici e sistemi elettronici di sicurezza saranno riuniti nel nuovo padiglione 9.1, dando vita così a una piattaforma comune per offrire una panoramica a 360° alla platea di visitatori.

L’offerta del nuovo padiglione 9.1 sarà arricchita anche dalla mostra “SECURE! Connected Security in Buildings” e dall’Intersec Forum che per quattro giornate si svolgerà parallelamente a Light + Building.

Aziende italiane e il ricco programma di eventi collaterali

Occhi puntati specialmente sulle aziende italiane che hanno rinnovato la loro partecipazione alla fiera: Artemide, Flos, iGuzzini, Luceplan, Martinelli e tanti altri. Ma l’offerta di Light + Building non si ferma al prodotto: un ricco programma di eventi collaterali animerà i giorni di fiera e sarà suddiviso, per la prima volta, nelle categorie, Emotion, Skills, Career e Selection. Per tutti i visitatori della fiera come architetti, ingegneri, progettisti, architetti d’interni, designer, artigiani, commercianti e imprese il programma collaterale di Light + Building presenta un’offerta mirata su tematiche specifiche, da mostre e conferenze specializzate a presentazioni delle nuove tendenze del settore.

 

Dopo la laurea in Cultura e Storia del Sistema Editoriale, mi sono specializzata in comunicazione digitale. Al momento lavoro nel settore del design per vari clienti, ma non mancano incursioni nel beauty, nel lifestyle e nei viaggi.