Zaha Hadid: complementi d’arredo ispirati a Star Wars

Appassionati della serie di fantascienza creata da George Lucas, ai blocchi di partenza. Star Wars – specialmente la principessa Leila – diventa un oggetto di design. Il merito va allo studio Zaha Hadid Design che rende più dolce l’attesa per il nuovo episodio della serie, il settimo, intitolato Gli Ultimi Jedi, previsto in uscita nelle sale italiane il 13 dicembre 2017.

Se Zaha Hadid Design incontra il cinema

Era quasi terminato il 2016 quando Carrie Fisher, stella del grande schermo e interprete della principessa più amata da intere generazioni di fan (e nerd), ci lasciava a soli 60 anni. A distanza di solo qualche mese, eccola trasformarsi in un oggetto di design grazie a Zaha Hadid Design. Il progetto è stato realizzato per Leblon Delienne, la società francese che crea oggetti, sculture, elementi di arredo ispirati alla cultura dei fumetti, geek, pop. A ispirare le creazioni dello studio presentate qualche giorno fa a Londra? Le acconciature di Leila e Padmé Amidala.

Il LE-A coffee table

Realizzato e rifinito in vetro nero e in fibra di carbonio, ma disponibile anche in bianco con finiture in ottone e argento, è il LE-A coffee table, il tavolino da salotto a forma della classica acconciatura a volute della principessa Leila.

E l’Amida Desk

Si aggiunge anche l’Amida Desk, una scrivania dalle curve fascinose che rende omaggio all’abito e al copricapo della Padmé Amidala interpretata da Natalie Portman. Insomma, che il design galattico, dal gusto contemporaneo e futuristico, di Star Wars firmato Zaha Hadid entri nelle vostre case!

Produzione riservata
Pubblicato il: 09/10/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più