Immergersi in chalet di legno nel cuore delle Dolomiti

Case da sogno, quelle dove ti senti coccolato, tra il fuoco del camino che ti scalda il corpo mentre fuori nevica e ampi soffitti affrescati che si alternano a volte in legnoÉ una di quelle esperienza che almeno una volta nella vita vanno vissute.

Little Castle è tutto questo: una casa di montagna in cui immergersi e abbandonare ogni senso abbracciati da drappeggi damascati e soffici divani imbottiti di piuma d’oca.

Uno vero e proprio chalet nel cuore di Cortina d’Ampezzo dal sapore barocco, che unisce il mestiere della falegnameria all’ interior design.

Una passione, la lavorazione del legno, come spiegano i fratelli Zandegiacomo di Bottega d’Arte, una piccola azienda specializzata in disegni di interni e arredi di legno lavato a mano.

«Siamo nati tra piallatrici e scalpelli, respirando i profumi del legno, in un piccolo villaggio circondato dalle splendide valli delle Dolomiti» ed è proprio tra le Dolomiti che i fratelli imparano il mestiere del falegname lavorando soprattutto il legno d’abete, non a caso, protagonista indiscusso di Little Castle.

Gli interni dello chalet sono in legno, dal pavimento alle pareti a volta, al portone arricchito dalle cimase e alle colonne con capitelli in stile corinzio. Tutto è accostato con buon gusto ai dipinti in olio del soffitto intagliato e al prezioso onice del piano cottura della cucina.

A impreziosire l’ambiente un lucernario in stile tirolese con decorazioni floreali.

Uno chalet perfetto per tutti coloro che hanno voglia di immergersi in un’atmosfera di totale relax a due passi dalle Domiti.

 

Via – Radio Monte Carlo

-Bottega d’Arte Zandegiacomo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here