Tutti gli eventi da non perdere al Salone Off di Torino

Tutti gli eventi da non perdere al Salone Off di Torino

É con una bellissima giornata primaverile che oggi Torino festeggia la trentesima edizione del Salone Internazionale del Libro, la più grande kermesse culturale in tema di editoria e punto di riferimento per gli operatori professionali del libro.

Un’edizione che vuole volare “Oltre il confine” del Lingotto Fiere, come recita il logo dell’evento, ed esplorare nuovi orizzonti, conoscere e scoprire nuovi pensieri.

Non solo Lingotto Fiere come cuore pulsante dell’evento: il viaggio continua nel “Salone Off” con i suoi cinquecento appuntamenti distribuiti in tutta la città e nell’area metropolitana: in centro, in periferia, in luoghi strategici e ricchi di cultura, si danno appuntamento serale incontri con l’autore, concerti, performance teatrali, dj set, proiezioni di film, degustazioni enogastronomiche e laboratori per bambini.

Spazio anche alla solidarietà con letture e incontri organizzati in sei ospedali torinesi, e il progetto Voltapagina in quattro Istituti carcerari del Piemonte.

Dalle 20 di oggi, giovedì 18 maggio, fino a lunedì 22, Torino si veste quindi di cultura. Ecco la nostra selezione di tutti gli eventi imperdibili al Salone Off.

Giovedì 18 maggio la mattinata è dedicata a letture ad alta voce in ospedale, oltre alla presentazione di libri celebri e l’esposizione fotografica “Storie di Borghi” alla Biblioteca civica d’Entrèves. Alle 17 appuntamento con “Social4school” al Campus Luigi Einaudi, un’applicazione che mette in comunicazione i bambini con le dinamiche di un social network attraverso simulazioni di giochi interattivi.

Non mancano spazi dedicati alla proiezioni di documentari RAI e la visita teatrale alla sede del Gurppo Abele.

Venerdì 19 maggio si apre con incontri di importanti autori come Gianumberto Accinelli, Zita Dazzi, Mattia e Ballerini che presentano i loro progetti editoriali. Appuntamento anche con seminari sul racconto dell’amicizia Torino-RabatLa mattina prosegue con il laboratori di lettura e teatro “Una tazza di tè…atro” a cura di Fulvia Niggi. Alle 18 Piazza Carlina diventa un teatro all’aria aperta con performance e interventi di danza contemporanea.

La giornata si conclude alle 24 con l’album “Novos Mistérios” dei Ninos Du Brasil con il suo suono mixato tra l’ elettronico, il batucada e la samba.

Sabato 22 maggio, invece, si apre con numerosi laboratori e workshop per bambini, adulti e insegnanti per proseguire alle 14 con il concerto-passeggiata “Jazz Parade”, via Baltea, 3. Non manca l’esposizione orale del saggio “Il lungo viaggio di una chemise”, un racconto sull’evoluzione del famoso abito adorato dalla regina Maria Antonietta e che diventò in pochissimo tempo fenomeno di moda di massa in tutta Europa. Alle 21:30 proiezione del film “Il va pleuvoir sur Conakry” di Cheick Fantamady Camara.

ll weekend si chiude con passeggiate domenicali letterarie su Primo Levi e itinerari in bicicletta alla scoperta del quartiere di Santa Rita.

Imperdibile lo show cooking al Duae Contemporary Restaurant affidato allo chef Gabriele Locatelli.

Lunedì 22 riportiamo l’attenzione a letture e presentazioni di libri celebri.

Per conoscere il programma completo clicca qui.

Via – Salone Internazionale del Libro

SkyTG24.com

Produzione riservata
Pubblicato il: 18/05/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più