Top five: i mercatini di Natale più belli d’Italia

Uno dei mercatini di Natale più belli

Guida pratica ai mercatini di Natale

Dal Nord al Sud, è ormai scoppiata la mania: scopri i mercatini di Natale più belli dello Stivale!

Non è Natale senza Trentino Alto Adige

È proprio impossibile non partire da Bolzano, la cui lunga tradizione ne fa una delle capitali mondiali del Natale. Merito è anche la sua fisionomia nordica, che ben si presta alla festività. Qui ci sono infatti influssi benevoli da Svizzera e Austria: il risultato è un connubio vincente. Non a caso è uno dei mercatini che durano più a lungo: si aprono il 28 Novembre e termineranno il giorno dell’Epifania.

Aosta, una location imbattibile

Si sente profumo di vin brulè già dall’ingresso: è Aosta, che ospita le bancarelle di Marché Vert Noël fino al 7 Gennaio. Il mercatino è allestito all’interno delle storiche rovine del teatro romano della città. Su questo sfondo scenografico si impiantano tradizioni millenarie artigiane e vendita di dolciumi natalizi sfiziosi.

La Toscana che non ti aspetti

E se è proprio la suggestione architettonica a guidarti, Montepulciano fa per te. Nel borgo affascinante toscano, infatti, si tiene il più grande mercato natalizio del centro Italia. Qui vengono allestite quasi 100 casette di legno che si riempiono di prodotti di ogni tipo, rendendo impossibile tornare a casa a mani vuote. E, inoltre, non può mancare la visita al Castello di Babbo Natale, ospitata nella fortezza medievale della città.

L’identità di Napoli è il presepe

Di Napoli si conosce bene la tradizione dei presepi: tra via San Gregorio Armeno e via Spaccanapoli, infatti, ogni anno vengono messe in mostra migliaia di statuine religiose affiancate da riproduzioni di personaggi celebri. Dai politici a Totò, da Maradona alle soubrette, la maestria artigianale napoletana è tutta da gustare.

Fasano, felicità domestica

In Puglia la tradizione è guidata da Fasano, in provincia di Brindisi, che quest’anno si svolgeranno nelle seguenti date: 2, 3, 7, 8, 9, 10 Dicembre. La caratteristica più famosa? Il parco giochi che rende indimenticabile la gita di ogni bambino. Tra un divertimento e l’altro, è possibile per gli adulti fare una passeggiata tra bancarelle di ogni tipo, votate soprattutto alla tradizione artigianale ed enogastronomica della regione.

Che si dia inizio allo shopping sfrenato!

Produzione riservata
Pubblicato il: 24/11/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più