Salone del Libro di Torino: gli ospiti più attesi

Da oggi fino al 22 maggio torna a Torino il famoso Salone del Libro, con i suoi 469 espositori e i suoi attesissimi ospiti. È un’edizione molto particolare, questa del 2017, perchè la manifestazione si prepara a spegnere ben 30 candeline e, per festeggiare, l’organizzazione ha arricchito il programma con la presenza di numerosi ospiti nazionali e internazionali che si affiancheranno alle oltre mille case editrici partecipanti per confrontarsi sul tema dell’evento “Oltre il confine”.

Pennac e Baricco: i più attesi del Salone del Libro

Grande attesa, per il Salone del Libro 2017, è riservata a Pennac e Baricco, in cima alla classifica degli ospiti che più hanno incuriosito e attratto il pubblico. Pennac tornerà all’evento torinese con una nuova avventura dei “Malaussene”, ai quali aveva detto addio proprio al Salone del Libro vent’anni fa. Baricco, invece, si dedicherà alla lettura di “Furore” di Steinbeck accompagnato dalla musica di Francesco Bianconi dei Baustelle.

Gli altri ospiti internazionali

Presenzieranno Annie Ernaux con “Memoria di ragazza”, edito da L’Orma, e Luis Sepulveda, che dialogherà con Elsa Osorio, autrice del nuovo libro “Doppio Fondo” (Guanda), e Carlo Petrini. Interverranno ancora Amitav Ghosh, con “La Grande cecità”, edito da Neri Pozza, e Yasmine Reza, con il nuovo “Babilonia” di Adelphi.

Dalla tv al Salone del Libro: la Littizzetto dialoga con la De Filippi

Molto attese al Salone del Libro 2017 saranno anche Luciana Littizzetto e Maria De Filippi. La mattatrice della tv italiana, insieme ad Alicia Gimenez-Bartlett, dialogherà con la padrona di casa Mediaset sul libro “La bella addormentata in quel posto”, firmato dalla famosa comica di “Che tempo che fa?”.

Il valore del silenzio e il brivido dell’horror

La fiera dedicherà del tempo anche al relax, con L’isola del silenzio, uno spazio realizzato interamente in legno, dove sarà possibile sostare per 10 minuti grazie a una speciale banconota-lasciapassare. Proprio del valore del silenzio sarà testimone la coreana Suzy Lee, che arriverà a Torino con il suo ultimo silent book “Linee” (Corraini Edizioni).

Non mancheranno le note dell’horror, grazie alla presenza al Salone del Libro 2017, di Stephen King, 70 anni a settembre, che sarà impegnato in due ore di letture e interventi con il pubblico e con il fan club Stephen King – Italia.

Salone del Libro di Torino: vincerà sulla concorrenza milanese?

Il programma è stato elaborato per accontentare i gusti di tutti e per ospitare personalità di grande rilievo nel panorama della letteratura internazionale. Nel primo anno in cui il Salone del Libro si scinde da Milano, sarà in grado di tenere testa alla concorrenza dell’analoga manifestazione meneghina Tempo di libri, svoltasi lo scorso aprile? Staremo a vedere.

Fonte via – Foto via

Produzione riservata
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più