Glicine – decorazioni a spirale per il pergolato

Il glicine è una pianta rampicante e ornamentale, particolarmente indicata per i pergolati e gli spazi di relax in giardino.

Appartenente al genere Wisteria (famiglia delle Fabacee), ha una struttura legnosa che richiama il profilo della vite e avviluppa i sostegni con movimenti a spirale.

È una pianta molto resistente e diffusa in tante varietà. Originaria dell’America settentrionale e dell’Asia (Cina e Giappone in particolare), è arrivata nel nostro continente ai primi dell’ottocento.

L’antica tradizione orientale del Feng Shui vede, nei suoi fiori a grappoli pendenti, la metafora di un inchino che esprime rispetto.

Nel linguaggio dei fiori, il glicine comunica empatia, amicizia e auguri di lunga vita.

Caratteristiche

Le foglie del glicine, di forma lanceolata, si dispongono ai 2 lati di un asse principale, che termina con una sola foglia.

La fioritura compare in primavera e regala fiori in grappoli di 20 centimetri, vestiti con tinte che vanno dal bianco al viola, passando per l’azzurro, il blu, il rosa o il lilla, secondo la varietà.

Le infiorescenze diffondono, negli spazi circostanti, un profumo intenso e piacevole.

Proprietà officinali

In erboristeria, il glicine viene utilizzato per le sue interessanti proprietà terapeutiche, di tipo antalgico e antinfiammatorio. Può anche alleviare l’insonnia e i disturbi della tiroide.

Naturalmente, per un corretto utilizzo, consigliamo di ricorrere alle indicazioni di un esperto.

Collocazione e cure

Il glicine è una pianta che predilige strati abbastanza profondi di terra argillosa e un’esposizione diretta al sole, utile a stimolare la fioritura.

Richiede un’irrigazione regolare (soprattutto in estate) e un buon drenaggio, per non provocare ristagni d’acqua.

Richiede apporti mirati di concime (con azoto e potassio) – nei primi 2 anni di vita – e una doppia potatura (in inverno e a fine estate, post fioritura).

La sua natura di pianta rampicante, consiglia l’allestimento di supporti adatti al suo sviluppo.

Le immagini della galleria sono tratte dalla piattaforma free Pixabay.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here