Piante grasse da giardino – Sedum Palmeri

Sedum Palmeri - 1
Sedum Palmeri

Il Sedum è un genere di piante succulente (conservano l’idratazione in forma di linfa, detta succo) che annovera centinaia di specie e compare in regioni estremamente diverse, dalle fredde alle tropicali.

Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, è molto diffuso, nel nostro paese, nella varietà Sedum Palmeri, una pianta ornamentale adatta sia ai giardini di roccia che alla coltivazione in vaso.

Questa specie venne studiata, per la prima volta dal botanico americano S. Watson, mentre il suo nome richiama quello di un altro studioso, Edward Palmer.

Caratteristiche

Il Sedum Palmeri è una succulenta dalle foglie verde brillante – con aree rosse sui margini, che s’accendono alle temperature più basse – e sfumature che sembrano generate da sovrapposizioni progressive di colore.

Fiorisce tra fine primavera e inizio estate, generando splendidi fiori giallo arancio, a forma di stella, riuniti in gruppi che hanno la leggerezza estetica di una nube.

Collocazione e cure

Il Sedum Palmeri ama l’esposizione al sole, s’adatta, senza problemi, anche alla mezz’ombra e sopporta forti escursioni termiche, da -20 a 40 °C.

Preferisce terreni ben drenati, mix di terra per piante grasse, torba e sabbia, anche con eventuali presenze argillose o petrose.

È una pianta che può vivere solo d’acqua piovana, benché annaffiature quindicinali – nei mesi caldi – e mensili – nel resto dell’anno – garantiscano le fioriture.

Per le concimazioni, mensili, in primavera e in estate, si possono sfruttare i diversi prodotti disponibili in commercio per le succulente.

Occorre tener presente che il Sedum ha uno sviluppo che tende a ricoprire l’intera estensione del vaso o la superficie circostante, se è collocato in giardino.

Le immagini della cover e della galleria sono tratte dal novero classificato come “riutilizzabile” da Google.

Produzione riservata
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più